CANAVESE - «Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa»

| La Città Metropolitana vuole prepararsi al passaggio di alcune strade all'Anas elaborando progetti cantierabili in tempi stretti

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa»
La Città Metropolitana ha in corso un costruttivo confronto con l’Anas, la Regione Piemonte e le altre Province piemontesi sul tema del ritorno all’ente nazionale per le strade della parte della rete viaria passata alla competenza delle Province all’inizio degli anni Duemila. Lo ha ribadito stamani a Strambinello il consigliere metropolitano delegato ai lavori pubblici, Antonino Iaria, partecipando alla conferenza stampa sulle infrastrutture indetta dall’Agenzia per lo Sviluppo del Canavese presieduta dall’imprenditore Fabrizio Gea. Iaria ha spiegato che le strade ex statali che torneranno all’Anas andranno a comporre una rete che collegherà tra loro i capoluoghi di Provincia e che la retrocessione di tali arterie all’agenzia nazionale è l’occasione per risolvere alcune criticità, come l’inadeguatezza del ponte dei Preti sulla Provinciale 565 a reggere l’attuale mole di traffico pesante.

L’Agenzia per lo Sviluppo del Canavese ha stilato un elenco di 19 interventi prioritari. Da parte sua la Città Metropolitana ha elaborato i progetti preliminari dell’adeguamento della Provinciale 565 e del “peduncolo” di Bollengo sulla ex Statale 228 di Ivrea, ma occorrono risorse umane e finanziarie per la progettazione definitiva, derivanti da una sinergia tra Enti locali. È invece già pronto il progetto esecutivo della variante all’ex statale 460 tra Lombardore e Salassa, il cui quadro economico sarà adeguato. La Città Metropolitana intende prepararsi alla retrocessione di alcuni tratti stradali all’Anas elaborando progetti che siano cantierabili in tempi stretti dall’ente nazionale per le strade. In merito al ponte dei Preti, transitabile in sicurezza ma inadatto al traffico pesante, il consigliere Iaria ha ribadito che anche le recenti verifiche tecniche hanno garantito che l’infrastruttura non presenta criticità strutturali.

In tema di sostegno alle attività economiche del Canavese, Dimitri De Vita, Consigliere metropolitano delegato alla pianificazione strategica, allo sviluppo economico, alle attività produttive e ai trasporti, ha brevemente illustrato il lavoro della Città Metropolitana per la razionalizzazione della rete degli Sportelli unici per le attività produttive, ma soprattutto il progetto Trentametro con cui la Città metropolitana, in collaborazione con l'Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l'Innovazione, ha mappato le aree industriali dismesse presenti sul territorio metropolitano e realizzato una piattaforma Web georeferenziata, contenente informazioni sulla localizzazione, perimetrazione e infrastrutturazione delle aree individuate.

Politica
CUORGNE' - Nella pausa estiva raffica di lavori nelle scuole cittadine
CUORGNE
Previsti cantieri a Salto, Priacco e alla scuola elementare Aldo Peno. Investimenti supportati dal Ministero dell'istruzione
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso ha scelto la via della continuità
SAN GIORGIO - Il sindaco Zanusso ha scelto la via della continuità
Algostino e Baudino in giunta. Altre deleghe sono state assegnate a tutti i consiglieri che formeranno gruppi di lavoro
MAPPANO - Il comando dei vigili sarà intitolato a Marco Peirone
MAPPANO - Il comando dei vigili sarà intitolato a Marco Peirone
«La mamma, Enrica Maria Marceddu ha donato in memoria di Marco la prima auto della Polizia Municipale di Mappano»
SAN GIUSTO - La villa di Assisi andrà alla Città metropolitana
SAN GIUSTO - La villa di Assisi andrà alla Città metropolitana
Lo ha fatto sapere il Ministero dell'Interno, con una nota, dopo l'appello arrivato direttamente da San Giusto tramite Libera
SALASSA - E' iniziato il mandato del sindaco Roberta Bianchetta
SALASSA - E
La giovane sindaca, 27 anni, ha giurato sulla Costituzione nel corso del primo consiglio che ha visto l'insediamento della giunta
ROMANO - Spazzatura abbandonata fuori dai cassonetti - FOTO
ROMANO - Spazzatura abbandonata fuori dai cassonetti - FOTO
Alcuni lettori ci hanno scritto inviando via whatsapp un'ampia carrellata di foto che confermano una situazione ben poco felice
FERROVIA CANAVESANA - Treni tagliati tra Rivarolo e Pont: Pianasso, Fava e Pezzetto rispondono alle polemiche
FERROVIA CANAVESANA - Treni tagliati tra Rivarolo e Pont: Pianasso, Fava e Pezzetto rispondono alle polemiche
L'onorevole Bonomo del Pd ha diffuso ieri una nota stigmatizzando la cancellazione, in vigore durante i mesi estivi, dei treni della linea Rivarolo-Pont. La nota ha scatenato l'ira della Lega e una presa di posizione del sindaco di Cuorgnè
CHIAVERANO - Ai volontari della Serra il premio di Legambiente
CHIAVERANO - Ai volontari della Serra il premio di Legambiente
Quest'anno sono ben 17 le bandiere verdi assegnate da Legambiente, due in più rispetto allo scorso anno. Due sono in Canavese
SAN GIUSTO CANAVESE - I volontari di Libera tutta la notte davanti alla casa confiscata al narcotrafficante Assisi - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - I volontari di Libera tutta la notte davanti alla casa confiscata al narcotrafficante Assisi - FOTO
Una notte di presidio di fronte alla villa di San Giusto Canavese, confiscata a uno dei maggiori narcotrafficanti italiani, ma ancora oggi abbandonata, nonostante il tentativo messo in atto da ignoti di farla saltare in aria
SAN MAURIZIO CANAVESE - Adesso l'elicottero del 118 può atterrare anche di notte
SAN MAURIZIO CANAVESE - Adesso l
I numeri delle aree autorizzate in Piemonte per il volo notturno dell'elisoccorso del 118 sono ormai davvero importanti: circa 140 di cui la maggior parte nel territorio metropolitano torinese, ben 45
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore