CANAVESE - Sindacati confermano stato di agitazione Asl To4

| «Neanche davanti al Prefetto, l'Asl TO4 è stata in grado di proporre alcuna revisione della propria politica aziendale»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Sindacati confermano stato di agitazione Asl To4
Prosegue lo stato di agitazione del personale dell'Asl To4. «Come prevedibile neanche davanti al Prefetto, l’ufficio periferico del Governo, l'Asl TO4 è stata in grado di proporre alcuna revisione della propria politica aziendale per un concreto avvio delle relazioni sindacali e della contrattazione sulle questioni economiche che interessano 3.500 dipendenti del comparto. Persistendo l’ostinato rifiuto a fornire i dati economici sulla gestione dei fondi contrattuali ed extra contrattuali, a fronte di prospettive contrattuali aziendali che penalizzano la stragrande maggioranza dei lavoratori, FSI-USAE, FIALS-CONFSAL e NURSING UP sono state costrette a mantenere aperto lo stato di agitazione».
 
Secondo i sindacati, «Nel piano aziendale avvallato dai sindacati confederali era prevista la spartizione di 424.00 mila euro per 124 dipendenti ai quali si volevano assegnare altrettante posizioni organizzative, molte di queste inutili. Lo scandalo è che nell’ASL TO 4 si volevano istituire un numero assolutamente spropositato di posizioni organizzative pari ad una ogni 28 dipendenti. FSI-USAE, FIALS-CONFSAL e NURSING UP si sono opposte con tenacia. La nostra proposta, di buon senso è più adeguata alle reali esigenze, prevede al massimo l’istituzione di 20-25 posizioni organizzative per tutta l’ASL TO 4 con reali funzioni strategiche, obiettivi inconfutabili e incarichi conferiti con atti deliberativi. I consistenti risparmi così ottenuti, unitamente ad altri fondi si potrebbero ribaltare a beneficio di tutto il personale per incrementare i premi di produttività, pagare gli straordinari e non appena sarà possibile, con il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, assegnare le fasce orizzontali bloccate da quasi dieci anni».
 
FSI-USAE, FIAL-CONFSAL e NURSING UP hanno chiarito che l’accordo sulle posizioni organizzative è da considerarsi oramai nullo e privo di efficacia, ed hanno richiesto l’immediata riapertura della contrattazione aziendale. «In un momento in cui il pubblico impiego da quasi dieci anni è in stallo per il blocco del rinnovo dei contratti di lavoro, ed i requisiti per la pensione sono sempre più penalizzanti anche per le attività stressanti e faticose, assume ancora più importanza dare in via preliminare risposte adeguate alla stragrande maggioranza dei dipendenti che con la loro attività ed i loro impegno quotidiano forniscono i servizi sanitari ai cittadini».
Politica
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
CUORGNE' - Visita del vescovo Cerrato alle scuole di Priacco e Salto - FOTO
CUORGNE
Grande entusiasmo tra i bambini e gli insegnanti che lo hanno accolto con canti e cartelloni di benvenuto
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l'elisosta
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l
Grande impegno dei vigili del fuoco: l'obiettivo è realizzare un'area per l'atterraggio dell'elisoccorso 24 ore su 24
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
L'ospete traccerà un quadro di scenario sul Vaticano e sugli sprechi e i giochi di potere di una lobby internazionale che da anni prova a mettere in crisi il pontificato di Papa Francesco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore