CANAVESE - Sindaci contro il Pd: «Basta con l'egemonia di partito»

| Dopo le elezioni del CCA un gruppo di sindaci se la prende con Ivrea, il Pd e il primo cittadino Della Pepa

+ Miei preferiti
CANAVESE - Sindaci contro il Pd: «Basta con legemonia di partito»
Alto Canavese contro eporediese. O meglio: alto Canavese contro Ivrea. Si ripropone il vecchio scontro geografico del territorio. A gettare benzina sul fuoco le elezioni del Consorzio Canavesano Ambiente. La lista unica proposta dal sindaco eporediese Carlo Della Pepa è stata sconfitta. Oddio, alla fine Della Pepa ha comunque eletto quattro consiglieri si cinque. Ma la "lista" è stata in qualche modo stravolta dall'elezione di Marco Puglisi, consigliere del Comune di Traversella, vicino al centrodestra.
 
«Quando si vince non si fanno prigionieri: il risultato di ieri è un messaggio che abbiamo 
 
voluto dare al territorio - attacca il sindaco di Favria, Serafino Ferrino - Della pepa è arrivato con la lista unica dei nomi da votare. Così non va bene». E Marco Puglisi, appena eletto e adesso candidato alla presidenza dell'ente, è ancora più diretto: «Devo dire grazie a chi ha capito che il Canavese non va avanti sulla strada decisa da un partito solo. Dalla città metropolitana in poi la segreteria del Pd decide il futuro del nostro territorio. Ieri sono stato votato anche da sindaci vicini al centrosinistra. Non possiamo sempre dividere il territorio tra chi ha la tessera del Pd e chi no». 
 
Chiaro anche il pensiero di Giovanni Maddio, vicesindaco di Castellamonte: «L'alto Canavese si è coalizzato su un candidato preparato, al di là della collocazione politica. Perché gli ordini di scuderia non ci piacciono. Il ruolo di Ivrea va riconosciuto perchè è il Comune più grande della zona ma Ivrea deve imparare a dialogare con gli altri». Soddisfatto Alessandro Gaudio, sindaco di Pratiglione: «Per la prima volta abbiamo votato un candidato del Canavese, sostenuto da una coalizione spontanea». E Gianluca Quarelli, sindaco di Rivara, aggiunge: «Ora dobbiamo fare squadra e dialogare con tutte le amministrazioni del territorio. Abbiamo dato un segnale forte che ha scompaginato gli equilibri già previsti dalla segreteria del partito. C'era uno scontro tra partito e territorio. Ha vinto il territorio».
 
Con Marco Puglisi sono stati eletti anche Aldo Querio Gianetto (sindaco di Colleretto Castelnuovo), Sonia Cambursano (sindaco di Strambino), Giovanni Tuninetti (consigliere di Caluso) e Maurizio Perinetti (consigliere di Ivrea). 
Dove è successo
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore