CANAVESE - Territorio in crisi: redditi bassi e tanti disoccupati

| La Cgil avvia uno studio sull'alto Canavese per proporre soluzioni in grado di risollevare l'economia del territorio

+ Miei preferiti
CANAVESE - Territorio in crisi: redditi bassi e tanti disoccupati
Una «fotografia» dell’alto Canavese (in crisi) per proporre soluzioni in grado di risollevare l’intero territorio. Ci provano la Cgil e lo Spi che, numeri alla mano, confermano: «Questo è un territorio in declino». Il sindacato, che ha presentato l'iniziativa a Cuorgnè, distribuirà 500 questionari ad altrettanti pensionati residenti nei Comuni della zona. Di questi solo 200 ad iscritti dello Spi. Poi il questionario sarà riproposto anche ad associazioni del territorio, sindaci, organizzazioni di categoria e imprenditori. «La ricerca servirà a determinare con puntualità quelle che sono le esigenze e le carenze di questo territorio – dice Alfredo Ghella, segretario dello Spi-Cgil del Canavese – solo in questo modo potremo proporre delle soluzioni concrete».
 
Una sorta di indagine sociale che sarà elaborata dai volontari del sindacato e dall’associazione Ires. I primi risultati sono attesi già a marzo. «Le risposte insufficienti di pubblico e privato hanno generato uno spopolamento di questo territorio – dice Claudio Stacchini – ci sono delle enormi potenzialità non sviluppate, dal settore manifatturiero e quello del turismo». Servono però proposte e idee fattibili. Fin qui, le speranze di voltare pagina si sono arenate in progetti faraonici (e quindi non realizzati) e carenze strutturali (come la viabilità ferma agli anni settanta).
 
Secondo la Cgil, il territorio dell’alto Canavese (Valchiusella compresa) è in crisi ormai dal 2011. In questi anni hanno chiuso almeno 200 aziende medio-grandi con una perdita di posti di lavoro, nella sola area che da Cuorgnè sale fino a Sparone, di almeno 2000 unità. Per contro la popolazione è in costante decrescita e l’indice di vecchiaia è molto più elevato di quello che, in media, si registra in tutto il resto del Piemonte. Lo confermano anche i dati dei redditi che risultano bel al di sotto della media della provincia di Torino che si assesta sui 2300 euro procapite. «Purtroppo, a questa situazione difficile – dice ancora Ghella – si sommano le scelte delle amministrazioni del territorio. I Comuni, ad esempio, nell’ultimo triennio, hanno destinato alla spesa sociale risorse molto basse». Il 9,9% della spesa totale a Rivarolo, l’8,9% a Cuorgnè e appena il 6,5% a Castellamonte a fronte di una media provinciale che supera il 16,5% nel capitolo della spesa corrente.
Dove è successo
Politica
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore