CANAVESE - Territorio in crisi: redditi bassi e tanti disoccupati

| La Cgil avvia uno studio sull'alto Canavese per proporre soluzioni in grado di risollevare l'economia del territorio

+ Miei preferiti
CANAVESE - Territorio in crisi: redditi bassi e tanti disoccupati
Una «fotografia» dell’alto Canavese (in crisi) per proporre soluzioni in grado di risollevare l’intero territorio. Ci provano la Cgil e lo Spi che, numeri alla mano, confermano: «Questo è un territorio in declino». Il sindacato, che ha presentato l'iniziativa a Cuorgnè, distribuirà 500 questionari ad altrettanti pensionati residenti nei Comuni della zona. Di questi solo 200 ad iscritti dello Spi. Poi il questionario sarà riproposto anche ad associazioni del territorio, sindaci, organizzazioni di categoria e imprenditori. «La ricerca servirà a determinare con puntualità quelle che sono le esigenze e le carenze di questo territorio – dice Alfredo Ghella, segretario dello Spi-Cgil del Canavese – solo in questo modo potremo proporre delle soluzioni concrete».
 
Una sorta di indagine sociale che sarà elaborata dai volontari del sindacato e dall’associazione Ires. I primi risultati sono attesi già a marzo. «Le risposte insufficienti di pubblico e privato hanno generato uno spopolamento di questo territorio – dice Claudio Stacchini – ci sono delle enormi potenzialità non sviluppate, dal settore manifatturiero e quello del turismo». Servono però proposte e idee fattibili. Fin qui, le speranze di voltare pagina si sono arenate in progetti faraonici (e quindi non realizzati) e carenze strutturali (come la viabilità ferma agli anni settanta).
 
Secondo la Cgil, il territorio dell’alto Canavese (Valchiusella compresa) è in crisi ormai dal 2011. In questi anni hanno chiuso almeno 200 aziende medio-grandi con una perdita di posti di lavoro, nella sola area che da Cuorgnè sale fino a Sparone, di almeno 2000 unità. Per contro la popolazione è in costante decrescita e l’indice di vecchiaia è molto più elevato di quello che, in media, si registra in tutto il resto del Piemonte. Lo confermano anche i dati dei redditi che risultano bel al di sotto della media della provincia di Torino che si assesta sui 2300 euro procapite. «Purtroppo, a questa situazione difficile – dice ancora Ghella – si sommano le scelte delle amministrazioni del territorio. I Comuni, ad esempio, nell’ultimo triennio, hanno destinato alla spesa sociale risorse molto basse». Il 9,9% della spesa totale a Rivarolo, l’8,9% a Cuorgnè e appena il 6,5% a Castellamonte a fronte di una media provinciale che supera il 16,5% nel capitolo della spesa corrente.
Dove è successo
Politica
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore