CANAVESE - Trasporti pubblici scadenti: per il 93,8% dei canavesani bus e treni non funzionano

| Indagine dell'Ires per lo Spi-Cgil sulle condizioni di vita della popolazione anziana in Canavese. I dati confermano una generale insoddisfazione del territorio nei confronti di bus e treni. Mancano i collegamenti anche con gli ospedali

+ Miei preferiti
CANAVESE - Trasporti pubblici scadenti: per il 93,8% dei canavesani bus e treni non funzionano
Non c'è competitività tra i trasporti pubblici e l'auto privata. E se il rapporto tra i due mezzi di trasporto è difficile da conciliare in città, nelle zone di provincia il paragone è imbarazzante. Succede anche in Canavese secondo l’indagine che l’Ires sta portando avanti per lo Spi-Cgil sulle condizioni di vita della popolazione anziana. La scorsa settimana il sindacato, nei locali della società di Pont Canavese, ha reso noti i primi risultati del sondaggio che riguardano proprio i trasporti pubblici e la mobilità tra le varie realtà del Canavese. Dati che confermano una generale insoddisfazione del territorio nei confronti di bus e treni, ancora non in grado di andare incontro alle reali esigenze della popolazione. Anzi, negli ultimi anni, a causa dei tagli, l'insoddisfazione è persin cresciuta.
 
«In questi anni abbiamo assistito a un notevole taglio dei servizi – ha ribadito Alfredo Ghella, segretario dello Spi del Canavese - questo ha comportato gravi problematiche di collegamento con i centri urbani di riferimento, in particolare per i paesi delle vallate». Ires e Cgil hanno distribuito centinaia di questionari in tutto il Canavese. I risultati sono omogenei. Per il 93,8% degli intervistati, le linee di trasporto pubblico (su gomma e su ferro) andrebbero potenziate in base alle reali esigenze di mobilità della popolazione. Il 78% delle persone coinvolte nell’indagine, inoltre, vedrebbe di buon occhio esperimenti alternativi, come il ricorso a «taxi sociali» (gestiti dai servizi assistenziali del territorio) a prezzo convenzionato.
 
Per il 48% degli intervistati, infatti, anche il prezzo dei biglietti di bus e treni Gtt è al momento un problema. L’auto privata resta al primo posto per ogni tipo di spostamento: sia per raggiungere gli uffici pubblici (Comuni, poste e banche), sia per i servizi sanitari. Solo il 5% degli intervistati usa il bus per raggiungere l’ospedale o il poliambulatorio più vicino. Un capitolo allarmante dal momento che, in teoria, almeno gli ospedali dovrebbero essere ben collegati con il territorio al quale fanno riferimento. «I dati confermano un Canavese che invecchia e una popolazione sparsa in un territorio ricco di micro Comuni – dicono i ricercatori – per contro non c’è un aumento delle spese sul sociale da parte degli enti pubblici. I trasporti sono solo una delle conferme relative alla mancanza d’investimenti adeguati». 
Dove è successo
Politica
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all'ultimo voto tra Ballurio e Perinetti
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all
Domenica il Partito Democratico sceglie, con le primarie, il candidato a sindaco che, a giugno, tenterà di succedere al primo cittadino uscente Carlo Della Pepa. Si vota solo domenica 21 gennaio dalle 8 alle 20. Allestiti cinque seggi
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
Nei prossimi mesi saranno poste tre targhe nelle stazioni ferroviarie di Asti, Chivasso e Porta Nuova, per ricordare la partenza
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
Codice di autoregolamentazione per la pubblicità elettorale 2018 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it" e sui supplementi telematici quotidianovenaria.it e torinosud.it.
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
Prosegue a Torino il blocco del traffico che inibisce la circolazione ai veicoli privati diesel Euro 4, benzina, gpl e metano
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
«Dopo una lunga trattativa è stato fatto un passo fondamentale che dà inizio ad un percorso di accordi» dice il sindaco Grassi
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
Una delegazione di «Non bruciamoci il futuro» ha incontrato il sindaco per chiedere all'Asl To4 dati certi sull'argomento
FRASSINETTO - Vodafone non paga l'affitto per l'antennone telefonico
FRASSINETTO - Vodafone non paga l
Un affitto non pagato e un Comune che, dovesse fare causa, finirebbe per spendere più di quanto dovrebbe incassare...
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
«Il nostro obiettivo - dice l'assessore Gigliotti - è favorire la conoscenza del territorio, invitando i bambini a scoprire cose»
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
Per il collegio uninominale della Camera di Ivrea è stata scelta, proposta dall'assemblea territoriale, Cadigia Perini
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
I dati sulla produzione dei rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2016, approvati il 12 gennaio dalla Regione, presentano una situazione in gran parte simile a quella dell'anno precedente. In Canavese si differenzia di più
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore