CANAVESE - Trasporti pubblici scadenti: un «tavolo tecnico» in primavera contro i disagi

| Genitori e ragazzi, almeno per quest’anno scolastico, dovranno mettersi il cuore in pace: i disagi al trasporto pubblico, tra bus e treni, difficilmente potranno essere risolti prima del settembre del prossimo anno

+ Miei preferiti
CANAVESE - Trasporti pubblici scadenti: un «tavolo tecnico» in primavera contro i disagi
Genitori e ragazzi, almeno per quest’anno scolastico, dovranno mettersi il cuore in pace: i disagi al trasporto pubblico, tra bus e treni, difficilmente potranno essere risolti prima del settembre del prossimo anno. E’ quanto emerso lunedì pomeriggio dal summit tra Gtt e sindaci del Canavese a confronto dopo l’ondata di disagi e proteste che ha coinvolto studenti e famiglie subito dopo l’inizio delle lezioni. Oltre ai rappresentanti della Città metropolitana, erano presenti all’incontro i sindaci di Rivarolo, Cuorgnè, Forno, Busano, Oglianico, Locana e Ceresole Reale. In realtà qualche correttivo è già stato messo in campo. Una parte dei problemi si è risolta grazia all'intervento dell'azienda dei trasporti. Ovvio che la strada da fare è ancora molta e la coperta, purtroppo, cortissima.
 
All'incontro ognuno dei sindaci ha illustrato quelle relative ai territori di appartenenza: orari sfasati, sovraffollamento sui bus, tempi di attesa infiniti, poche coincidenze per i paesi di montagna. C’è la volontà dell’azienda di risolvere i problemi e, per questo, si è deciso che già nel marzo del prossimo anno verrà organizzato un tavolo congiunto al quale saranno chiamati a partecipare, oltre ai Comuni della zona, la Città metropolitana e i dirigenti scolastici degli istituti che utilizzano i mezzi Gtt per il trasporto dei ragazzi. Sono 46 i sindaci che saranno chiamati al “tavolo preventivo”, che sarà convocato proprio per calibrare il numero di corse bus in base agli orari delle scuole. 
 
«Molti dei problemi emersi quest’anno – confermano i sindaci - si sono verificati per la mancata comunicazione in tempo degli orari definitivi delle scuole». Per questo motivo sarà opportuno pianificare con un certo anticipo i passaggi degli autobus e le crono tabelle delle scuole. Non sarà facile. I sindaci dell’alto Canavese avevano scritto una lettera sollecitando Gtt a un maggiore impegno sul territorio. L’azienda, di fatto, ha risposto che, al netto dei cambi d’orario da parte delle scuole (in particolare gli istituti superiori) nella zona del rivarolese non è stata soppressa nemmeno una corsa rispetto all’anno scorso.
Dove è successo
Politica
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
Dopo decenni di servizio l'associazione è ormai ad un passo dalla chiusura a causa del calo degli iscritti e dell'aumento dei costi
IVREA - Caffè con l'esperto: incontro sui media con Marco Mussini
IVREA - Caffè con l
Marco Mussini, giornalista ed ex-assistente all'Europarlamento, parlerà di comunicazione e media
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
Dopo la proposta per ridurre i disagi del tunnel di corso Grosseto a chi usa i bus, arriva un'analoga iniziativa per i treni
IVREA - Dall'Anpi un appello a coerenza e responsabilità
IVREA - Dall
Riceviamo e pubblichiamo una riflessione sull'attualità (anche in Canavese) di Mario Beiletti dell'Anpi Ivrea e Basso Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore