CANAVESE - Trasporti pubblici scadenti: un «tavolo tecnico» in primavera contro i disagi

| Genitori e ragazzi, almeno per quest’anno scolastico, dovranno mettersi il cuore in pace: i disagi al trasporto pubblico, tra bus e treni, difficilmente potranno essere risolti prima del settembre del prossimo anno

+ Miei preferiti
CANAVESE - Trasporti pubblici scadenti: un «tavolo tecnico» in primavera contro i disagi
Genitori e ragazzi, almeno per quest’anno scolastico, dovranno mettersi il cuore in pace: i disagi al trasporto pubblico, tra bus e treni, difficilmente potranno essere risolti prima del settembre del prossimo anno. E’ quanto emerso lunedì pomeriggio dal summit tra Gtt e sindaci del Canavese a confronto dopo l’ondata di disagi e proteste che ha coinvolto studenti e famiglie subito dopo l’inizio delle lezioni. Oltre ai rappresentanti della Città metropolitana, erano presenti all’incontro i sindaci di Rivarolo, Cuorgnè, Forno, Busano, Oglianico, Locana e Ceresole Reale. In realtà qualche correttivo è già stato messo in campo. Una parte dei problemi si è risolta grazia all'intervento dell'azienda dei trasporti. Ovvio che la strada da fare è ancora molta e la coperta, purtroppo, cortissima.
 
All'incontro ognuno dei sindaci ha illustrato quelle relative ai territori di appartenenza: orari sfasati, sovraffollamento sui bus, tempi di attesa infiniti, poche coincidenze per i paesi di montagna. C’è la volontà dell’azienda di risolvere i problemi e, per questo, si è deciso che già nel marzo del prossimo anno verrà organizzato un tavolo congiunto al quale saranno chiamati a partecipare, oltre ai Comuni della zona, la Città metropolitana e i dirigenti scolastici degli istituti che utilizzano i mezzi Gtt per il trasporto dei ragazzi. Sono 46 i sindaci che saranno chiamati al “tavolo preventivo”, che sarà convocato proprio per calibrare il numero di corse bus in base agli orari delle scuole. 
 
«Molti dei problemi emersi quest’anno – confermano i sindaci - si sono verificati per la mancata comunicazione in tempo degli orari definitivi delle scuole». Per questo motivo sarà opportuno pianificare con un certo anticipo i passaggi degli autobus e le crono tabelle delle scuole. Non sarà facile. I sindaci dell’alto Canavese avevano scritto una lettera sollecitando Gtt a un maggiore impegno sul territorio. L’azienda, di fatto, ha risposto che, al netto dei cambi d’orario da parte delle scuole (in particolare gli istituti superiori) nella zona del rivarolese non è stata soppressa nemmeno una corsa rispetto all’anno scorso.
Politica
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
Il Comune ha scritto una lettera a Gtt per il caos dell'altro giorno in occasione della corsa ciclistica «Gran Piemonte»
LEINI - Mobilità sostenibile: presentato il progetto car pooling
LEINI - Mobilità sostenibile: presentato il progetto car pooling
Proprio a Leinì l'amministrazione ha organizzato una riunione di presentazione che si è svolta il 5 ottobre al teatro
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
La Regione ha approvato nei giorni scorsi la graduatoria dei percorsi Its (Istituti tecnici superiori) per il biennio 2018-2020
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
VOLPIANO - Comune e Croce Bianca cercano nuovi «nonni vigili»
Il servizio di volontariato attivo ha lo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi che raggiungono le sedi scolastiche da soli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore