CANAVESE - Un censimento degli edifici industriali abbandonati

| La proposta dei sindaci di San Giusto e San Giorgio è stata accolta dagli altri primi cittadini del Canavese Occidentale

+ Miei preferiti
CANAVESE - Un censimento degli edifici industriali abbandonati
Nel corso della riunione della scorsa settimana a palazzo Lomellini, è partita dai sindaci di San Giusto e San Giorgio l’idea di un censimento di tutti gli stabili industriali dismessi o inutilizzati in Canavese. Una vera e propria mappa del territorio, da consegnare alla Regione e a tutti gli imprenditori interessati ad avviare nuove imprese. «Spesso ci sono aziende che cercano capannoni o terreni, ma il Canavese non viene mai preso in considerazione – ha spiegato il primo cittadino Giosi Boggio nel corso dell’assemblea con i colleghi sindaci – ogni Comune può fare la sua parte». Dello stesso avviso Andrea Zanusso di San Giorgio: «Anche il settore agro-industriale potrebbe beneficiare di un lavoro di questo tipo. Occorre dare la possibilità agli imprenditori di conoscere il nostro territorio».

I sindaci della zona si sono detti disponibili a lavorare a un documento condiviso che diventi il «biglietto da visita» per chi vuole investire. La mappa potrà diventare parte integrante di un piano strategico da sottoporre alla Città metropolitana. «Spesso la Regione autorizza e propone per le operazioni di ricollocazione delle imprese la prima cintura torinese, dimenticandosi del Canavese – ribadisce il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno – ben venga il censimento degli stabilimenti industriali dismessi, nella speranza di portare nuove risorse in zona».

Il pensiero è corso subito ai vecchi insediamenti industriali a ridosso dei centri urbani. A Rivarolo l’ex Salp o il Vallesusa; a Cuorgnè la Manifattura e l’ex distilleria. Un lungo elenco di edifici un tempo cuore economico dell’alto Canavese, che oggi le amministrazioni vorrebbero in qualche modo riutilizzare.

Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore