CASELLE - 250 negozi e 2500 posti di lavoro: sarà una super shopville

| Presentato il progetto della nuova area commerciale che nascerà vicino all'aeroporto internazionale Sandro Pertini

+ Miei preferiti
CASELLE - 250 negozi e 2500 posti di lavoro: sarà una super shopville
I numeri parlano chiaro: solo per completare la viabilità verranno investiti 40 milioni di euro. Cifre da capogiro per la nuova shopville di Caselle Torinese che sorgerà proprio a ridosso dell'aeroporto. Con 250 negozi e 2500 posti di lavoro. Il progetto, seppure a grandi linee, è stato presentato dal sindaco Luca Baracco e dall'amministratore unico della Satac SIIQ, Giuseppe Roveda, la società che si occuperà dei lavori. «Non è solo un nuovo centro commerciale - dicono gli ideatori del progetto - ma è un intervento che andrà a creare reddito e ricchezza per l'intera zona». Non sarà quindi un outlet nel senso stretto del termine ma qualcosa di ancora più grande.
 
Le strutture che costituiranno una sorta di villaggio commerciale rimarranno in proprietà alla Satac SIIQ che affitterà gli edifici e gli spazi. Il progetto prevede una shopville a tutto tondo: dallo superstore con prodotti freschi e di alta qualità fino a centinaia di botteghe dei brand più prestigiosi capaci di attrarre migliaia di potenziali clienti. La vera novità è rappresentata dal 18% dei 120 mila metri quadrati dell'intervento sulle aree a lato dell'aeroporto che sarà destinato all'intrattenimento. La shopville, insomma, tenterà di diventare un vero e proprio polo attrattivo, la versione moderna di quello che le Gru sono diventate per l'area di Grugliasco e Comuni limitrofi.
 
Da progetto saranno disponibili anche 5 milioni di euro per Caselle e i Comuni limitrofi: soldi destinati a progetti di riqualificazione del commercio di vicinato. Dopo decenni di discussione ora i cantieri sono davvero pronti a partire. Il taglio del nastro è già stato fissato nel corso del 2020.
Galleria fotografica
CASELLE - 250 negozi e 2500 posti di lavoro: sarà una super shopville - immagine 1
CASELLE - 250 negozi e 2500 posti di lavoro: sarà una super shopville - immagine 2
CASELLE - 250 negozi e 2500 posti di lavoro: sarà una super shopville - immagine 3
Dove è successo
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore