CASELLE - Assessore rinviato a giudizio. La giunta perde i pezzi

| Ancora problemi per la giunta del sindaco Luca Baracco. Il rinvio a giudizio a carico dell'assessore Alfonso Reina

+ Miei preferiti
CASELLE - Assessore rinviato a giudizio. La giunta perde i pezzi
Rinviato a giudizio per abuso edilizio. Una nuova tegola si abbatte sulla giunta del sindaco, Luca Baracco. A finire delle maglie della giustizia, dopo l’ex sindaco Giuseppe Marsaglia per una presenta tentata concussione, è questa volta Alfonso Reina, assessore al commercio e alle attività produttive, del gruppo “Io per Baracco”. Il provvedimento gli è stato notificato giovedì scorso, come pure al Comune che in questa vicenda è la parte lesa. 
 
Tutto risale all’inizio del 2012, quando stava ristrutturando un immobile privato in via Venaria. Proprietario, e progettista è suo cognato Ronsille Macario Ban (anche lui rinviato a giudizio) che avrebbe deciso di realizzare un parte in più di lavori, non prevista dal progetto per cui aveva ricevuto il nulla osta dall’ufficio tecnico comunale.  Sta di fatto che quel pezzo di tettoia in più, non passa inosservato e così negli uffici di via Cravero e alla Procura della Repubblica di Torino arriva un esposto. Partono le indagini: il Comune ordina l’abbattimento (finora non eseguito per i ricorsi pendenti al Tar) e il rinvio a giudizio di questi giorni al progettista e all’impresario dell’intervento.
 
Il rinvio a giudizio di Reina aggrava la situazione politica della maggioranza, già complicata. E anche se la legge Severino non gli impone le dimissioni, c’è chi ipotizza che sarebbe meglio lasciasse gli scranni di Palazzo Mosca. E se così fosse per il sindaco che si trova già da mesi con una giunta decapitata, le difficoltà aumenterebbero: di assessori da sostituire ce ne sarebbero tre, mentre da un mese sta tentando senza successo di sostituirne almeno due. Tutto mentre un altro assessore, Alessandro Pallaria, scontento da tempo, scalpita per andarsene. Insomma, un bel guaio. 
 
E, intanto nella sua maggioranza le defezioni continuano: lunedì mattina se n’è andato per ragioni non politiche, ma personali, anche Paolo Passera che dovrebbe essere surrogato, tra dieci giorni da Maurizio Pavanello. Naturalmente se accetterà di entrare in consiglio in un momento così caotico e delicato.
Politica
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
CUORGNE' - Caldaia rotta: bimbi al fresco alla scuola elementare Peno
CUORGNE
«Purtroppo una caldaia su tre della scuola elementare Aldo Peno è fuori uso», conferma l'assessore Pieruccini. Lavori a giorni
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
Un atto formale ma di grande importanza per garantire ai pompieri volontari della città la completa fruizione dei nuovi spazi
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
Ana Ilioi è stata la prima rivarolese ad ottenere nel 2017 la cittadinanza italiana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore