CASELLE - Denuncia le infiltrazioni della 'ndrangheta nell'edilizia: adesso non pagherà le tasse

| La Procura di Torino ha accolto l'istanza di Mauro Esposito, l'imprenditore di Caselle Torinese che ha denunciato le infiltrazioni della 'ndrangheta diventando uno dei testimoni chiave nel processo San Michele

+ Miei preferiti
CASELLE - Denuncia le infiltrazioni della ndrangheta nelledilizia: adesso non pagherà le tasse
La Procura di Torino ha accolto l'istanza di Mauro Esposito, l'imprenditore di Caselle Torinese che ha denunciato le infiltrazioni della 'ndrangheta diventando uno dei testimoni chiave nel processo San Michele. Richiesta accolta e sospensione per tre anni del pagamento degli adempimenti fiscali e previdenziali. «La strada della legalità, a volte, è impervia, ma è l'unica. Non posso che esprimere la mia soddisfazione per questo provvedimento», commenta sulla propria pagina Facebook, Stefano Esposito, senatore Pd componente della Commissione Antimafia che nei mesi scorsi si era interessato al caso dell'imprenditore.
 
Mauro Esposito, architetto 51enne, nato a Ciriè e con una ditta a Caselle, la Me studio srl, aveva lanciato un appello alcuni mesi fa: «Chiedo aiuto al presidente della Repubblica – aveva detto - la mia vita personale, familiare e professionale sono state stravolte, distrutte». Dopo la denuncia, infatti, Esposito si era trovato con agenzia delle entrate e inarcassa che pretendevano il pagamento di oltre un milione di euro per non avere ottemperato a vecchi versamenti, negando una dilazione di quattro anni. Al processo nel quale si era costituito parte civile, dopo aver aiutato gli investigatori a ricostruire le infiltrazioni mafiose, Esposito perse la causa. 
 
Il tribunale gli ordinò di restituire i compensi percepiti, circa un milione, più una cifra analoga richiesta da Agenzia delle Entrate e Inarcassa per tasse e oneri su quel milione che Esposito doveva restituire. A causa della burocrazia, l’imprenditore, che aveva avuto il coraggio di denunciare la presenza della 'ndrangheta nei cantieri edili del torinese, si era ritrovato quasi sul lastrico. Senza lo stop ai pagamenti, la società di Esposito avrebbe seriamente rischiato di fallire, lasciando a casa trenta dipendenti.
Dove è successo
Politica
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto è stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie più pericolose di bufale che circolano su Internet
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
Il circolo Legambiente Dora Baltea esprime perplessità sulle parole del nuovo segretario del Partito Democratico di Ivrea
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
La Regione garantisce massimo impegno per salvare Belmonte, uno dei simboli del Canavese. Se ne è discusso anche in consiglio regionale dopo l'ordine del giorno presentato dal consigliere Valentina Caputo
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
«Chiamparino, se ci sei batti un colpo», dice il segretario del Carroccio, Cesare Pianasso, sollecitando la Regione
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
Lo strano caso dell'ex cotonificio. Da qualche giorno affissi i cartelli: «Strada privata: rallentare, attenzione buche»
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
Uno striscione dal testo piuttosto pesante contro i sindacati è stato affisso l'altra sera dal gruppo «Rebel Firm» di Ivrea. Oggi è arrivata la risposta del circolo di Rifondazione. Lo striscione ha coperto la scritta «Olivetti»
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
IVREA - Un appello per la messa al bando di tutte le armi nucleari
Diverse associazioni eporediesi hanno presentato l'appello al Comune di Ivrea chiedendo che l'Italia aderisca al Trattato ONU
OZEGNA - Parte da Bartoli la battaglia contro il caro-rifiuti
OZEGNA - Parte da Bartoli la battaglia contro il caro-rifiuti
Il sindaco rivendica per i Comuni più possibilità di scelta ed è intenzionato a far approdare la discussione in regione
LEINI - Bollette Tari: «Il Comune non applica tributi aggiuntivi»
LEINI - Bollette Tari: «Il Comune non applica tributi aggiuntivi»
«Il Comune non ha applicato il tributo sulla parte variabile relativa alle pertinenze degli immobili» dicono da palazzo civico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore