CASELLE - Nel Pd doppie cariche: chiesta la testa dell'assessore

| Oltre una ventina di iscritti chiedono le dimissioni della segretaria Angela Grimaldi assessore in Comune

+ Miei preferiti
CASELLE - Nel Pd doppie cariche: chiesta la testa dellassessore
Fronda interna al Partito Democratico di Caselle. Oltre una ventina di iscritti chiedono le dimissioni della segretaria, da sette mesi assessore ai servizi sociali, casa, lavoro, sport e pari opportunità del Comune, Angela Grimaldi (nella foto). I dissidenti, presa carta e penna, hanno scritto alla commissione di garanzia regionale e provinciale del Pd e il responso è arrivato pesante come un macigno. 
 
Secondo l’articolo 21 comma 2 dello Statuto nazionale del partito e l’articolo 22 comma 6 bis di quello regionale, Angela Grimaldi è incompatibile. La Commissione di garanzia regionale è chiara: o fa l’assessore o fa la segretaria. L’organismo del partito le ha chiesto di rimuovere l’incompatibilità entro 90 giorni. Pena la decadenza forzata e il commissariamento della sezione. 
 
«A parte l’incompatibilità, è autoritaria e non lascia spazio alle iniziative - dice Adele Tirone che spiega i motivi dei dissidenti - inoltre, non si è neppure degnata di rispondere ad una nostra lettera del 15 marzo di un anno fa in cui le chiedevamo conto degli obiettivi, delle iniziative per rispondere alle richieste dei cittadini, dei bilanci mai presentati dal 2013 e della vicenda delle tessere che non ci vengono inviate dal provinciale perché lei ha deciso di non versare il contributo». 
 
Angela Grimaldi che ha già presentato ricorso alla Commissione di garanzia rinvia le accuse al mittente: «Si tratta di un attacco personale già in atto ben prima che fossi nominata assessore. Come mai nessuno si è mai accorto dei casi di incompatibilità del passato?». Se la Grimaldi è incompatibile allora lo sarebbe anche Domenico Cantone, assessore all’urbanistica del Comune e nel contempo segretario del circolo di Mappano.
Politica
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore