CASELLE - Arriva una nuova sezione per la scuola materna

| Una «vittoria» del Comune: la nuova sezione garantirà un posto a tutti i bambini, esaurendo la lista d’attesa

+ Miei preferiti
CASELLE - Arriva una nuova sezione per la scuola materna
Alla fine il Comune di Caselle ce l’ha fatta. A settembre ci sarà, infatti, una nuova sezione di scuola materna che garantirà un posto a tutti i bambini, esaurendo la lista d’attesa. Il caso era scoppiato qualche mese fa quando la scuola aveva pubblicato la graduatoria e circa una sessantina di bimbi erano rimasti esclusi. Sfoltita poi la lista con le doppie iscrizioni, le rinunce e i bambini anticipatari, in attesa erano comunque rimasti in una trentina.
 
La vicenda arrivò perfino in consiglio comunale quando alcuni genitori, nella mezz’ora destinata al pubblico, non solo espressero il loro disappunto per l’incapacità di programmazione dell’amministrazione, guidata dal sindaco Luca Baracco, ma chiesero al sindaco di ovviare il problema. La soluzione poteva essere una solo: una nuova sezione appunto. «E così abbiamo fatto – dice Baracco -. Dopo aver verificato che ci fossero gli spazi, abbiamo subito inoltrato la richiesta alla Regione che ha dato parere favorevole il 5 agosto con la determina dirigenziale 534. Il problema ora è riuscire a preparare tutto per l’inizio del nuovo anno scolastico. Cosa non semplice dal momento che tutti i fornitori ad agosto sono chiusi».
 
E’ ancora incerta, invece,  l’inaugurazione del nuovo asilo nido di Mappano, realizzato sull’area bonificata ex Craver-Condor. Da risolvere restano problemi di tipo logistico, come ad esempio l’allacciamento alla rete del gas. «Mi spiacerebbe far iniziare l’anno ai piccoli nella vecchia scuola – prosegue il sindaco - e per questo stiamo correndo contro il tempo». Sulla nuova struttura, tuttavia, le polemiche non mancano. Il Movimento 5 Stelle da mesi pone dubbi sulla salubrità dell’area dove l’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione ambientale ha rilevato la presenza di nichel e cromo e ha prescritto una soletta in cemento per isolare il terreno dalle costruzioni che saranno realizzate (oltre il nido, case e negozi). «E’ quello che abbiamo fatto – conclude Baracco – l’asilo è isolato come prescritto. Sul resto dell’area, però, non è stato ancora realizzato nient’altro. Quando lo sarà la soletta verrà fatta».
Politica
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandro Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si è documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
Non sarà rinnovato il contratto con la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Dopo tre anni le strisce torneranno bianche
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono è stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che è oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'è ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore