CASTELLAMONTE - Apre il Cap nel vecchio ospedale. E' polemica

| Nuovo scontro tra maggioranza e opposizione. L'Asl d'Ivrea si schiera con il sindaco Mascheroni

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Apre il Cap nel vecchio ospedale. E polemica
Il Pd convoca un incontro pubblico sul Cap, il centro di assistenza primaria destinato a rivitalizzare l’ex ospedale di Castellamonte. Guarda caso, 12 ore prima dell’incontro, dopo mesi di silenzio, arriva dall’amministrazione comunale un comunicato stampa “preventivo” che annuncia l’apertura del Cap a gennaio. E fin qui, ci può stare. Solo che in questo inevitabile scontro politico, ha deciso di infilarsi anche l’Asl d’Ivrea. Un’ora dopo il comunicato dell’amministrazione di Castellamonte, infatti, è arrivata anche la nota dell’azienda sanitaria. Impossibile pensare che si sia trattato di un caso.
 
Di Cap si è discusso ieri sera nell’incontro del Pd (nella foto i relatori). Presenti, oltre al consigliere regionale Gianna Pentenero, anche il sindaco di Ivrea, Carlo Della Pepa, il vicesindaco di Agliè, Alberto Rostagno, e molti volti noti del Pd locale. Obiettivo: fare chiarezza. Perché questo Cap (anche sinonimo del vecchio codice di avviamento postale…) è sicuramente una bella idea ma, per il momento, oscura alla cittadinanza. «Vogliamo fare luce sulle attività del Cap – spiega il segretario locale del Pd, Pasquale Mazza – il Comune si sveglia come sempre troppo tardi, solo quando noi dell’opposizione proponiamo un’iniziativa pubblica. In teoria toccava a loro spiegare ai castellamontesi cos’è un centro di assistenza primaria, dal momento che si tratta di un servizio sperimentale».
 
Il comunicato dell’amministrazione comunale, del resto, nel tentativo di “anticipare” l’incontro del Pd, non ha chiarito quasi nulla… Anzi. «Il progetto sperimentale, primo sul territorio, consiste nell’attivazione di una struttura polifunzionale mirante ad offrire un servizio ai cittadini (Cap)» recita il comunicato. E ancora: «Concretizzare quanto illustrato ha comportato da parte del dottor Flavio Boraso, direttore generale dell’Asl, dei suoi più stretti collaboratori ed i medici di famiglia dell’ambito di Castellamonte, in sintonia con l’assessorato comunale nella veste dell’assessore Falletti Nella, un impegno costante e protratto nel tempo. Il Comune inoltre fornirà gratuitamente un'unità amministrativa per tutto il periodo sperimentale. Il giorno 18 dicembre 2013 sarà inaugurata la struttura che diventerà funzionante nei primi giorni di gennaio 2014».
 
Peggio ha fatto l’Asl che, un’ora dopo il Comune, ha girato alle redazioni il suo comunicato stampa. «Sono terminati i lavori di adeguamento dei locali del presidio di Castellamonte che ospiteranno il nuovo Centro di Assistenza Primaria (Cap). Lavori costati all’ASL circa 30 mila euro tra interventi edili e impiantistici e arredi. Il Cap sarà inaugurato il 18 dicembre e l’avvio della fase sperimentale del centro è previsto per il prossimo 7 gennaio». Poi due paginette identiche a quelle spedite già qualche mese fa, con l’unica aggiunta del virgolettato finale. «Ritengo importante sottolineare – dice il dottor Boraso – che il Comune di Castellamonte ha fortemente creduto nella progettualità del Cap». 
 
Asl e Comune “dimenticano” che l’innovativo Cap prenderà il posto del vecchio ospedale della città. Chiuso a giugno senza che nessuno abbia battuto ciglio. La difesa del vecchio presidio, sbandierata in campagna elettorale, è passata in secondo o terzo piano nei mesi successivi, dando all’azienda sanitaria la possibilità di chiudere l’ospedale nel silenzio più assoluto. Razionalizzare le risorse, di questi tempi, è un dogma. Ma tagliare sui servizi è una moda che porta conseguenze solo ai cittadini. Il Cap, con più di mezzo ospedale vuoto da anni, poteva (e doveva) essere attivato anche senza chiudere gli ultimi reparti dell’ospedale ancora attivi. Solo in questo modo sarebbe stato (davvero) un servizio in più per il territorio.
 
Politica
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
FAVRIA - La giornata dell'ambiente e dell'ecologia
FAVRIA - La giornata dell
Difendere l’ambiente e rispondere alla sfida dei mutamenti climatici non solo è necessario, ma rappresenta anche una straordinaria opportunità per creare lavoro e nuova economia
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
«Dopo le politiche siamo pronti per dire la nostra anche in questa tornata elettorale per il comune», dice Igor Bosonin
SANITA' - «Negli ospedali del Canavese personale da aumentare»
SANITA
Così Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, dopo il taglio del nastro del pronto soccorso di Cuorgnè
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
L'opposizione critica: «Mancano investimenti». L'Amministrazione sottolinea invece che il carico fiscale è rimasto invariato
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l'Officina delle idee
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l
«L'obiettivo è di far ripartire un confronto a Rivarolo sui grandi temi ma anche su questioni legate al territorio»
CUORGNE' - Contro la violenza sui bambini due giorni dedicati a Telefono Azzurro
CUORGNE
Telefono Azzurro da ormai oltre trent’anni opera per la protezione di bambini e adolescenti anche con la linea gratuita 1.96.96
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
Soddisfatta la Senatrice Tiraboschi: «Stefano è una persona di cultura che nella sua vita ha saputo dimostrare grandi doti»
CUORGNE' - Approvato il regolamento per diventare volontari
CUORGNE
«Servirà ad aprire in modo corretto ed ordinato alla cittadinanza la possibilità di essere parte attiva delle tante iniziative»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore