CASTELLAMONTE - Asilo chiuso, i bimbi ospiti del parroco

| I 116 alunni della materna Musso traslocheranno all'oratorio? La scuola resterà chiusa almeno fino a lunedì prossimo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Asilo chiuso, i bimbi ospiti del parroco
UPDATE - dopo i sopralluoghi trovata la soluzione per i bimbi. CLICCA QUI per leggere le decisioni del Comune.

Sarà probabilmente l'oratorio, messo a disposizione dal parroco don Angelo Bianchi, ad ospitare, fino a lunedì prossimo, gli alunni della scuola materna Musso, chiusa da giovedì per il crollo di un controsoffitto nell'atrio. Ieri a palazzo Antonelli è andato un scena l'incontro tra genitori e amministrazione comunale, quello saltato sabato scorso per la clamorosa assenza del sindaco Mascheroni e dell'assessore all'istruzione Falletti. Sono emerse parecche criticità nel plesso di via Barengo, tutte puntualmente segnalate dalla direzione scolastica all'amministrazione comunale, come ha avuto modo di sottolineare il preside Federico Morgando. 

«Oggi partono i lavori per 180 metri del solaio - ha spiegato il vicesindaco Maddio - poi avvieremo i controlli sul resto del tetto e nelle altre scuole. Sarà l'azienda a certificare la sicurezza del plesso. Ribadisco che le prove eseguite prima dell'inizio dell'anno scolastico non avevano rivelato la possibilità di cedimenti nel soffitto della Musso. In ogni caso, visto quello che è successo, i bimbi rientreranno solo quando saremo sicuri che la scuola è sicura». Possibile anche uno slittamento dei lavori di un paio di giorni, qualora l'amministrazione (come hanno suggerito diversi genitori) decidesse di intervenire d'urgenza anche sui bagni del plesso, altrettanto problematici a causa del pavimento impraticabile (nonostante sia stato rifatto poco tempo fa...).

Ai genitori, comunque, non è sfuggito il fatto che i controlli e l'impegno a intervenire celermente sulle carenze indicate dalla dirigenza scolastica, siano effettivamente emersi solo dopo il crollo di giovedì scorso. Questa mattina è previsto un sopralluogo nei locali dell'oratorio per verificare l'agibilità dei locali. Se arriverà l'ok, da domattina i bimbi della Giraudo potranno tornare a scuola. Anche se sarà solo una soluzione molto provvisoria in attesa della fine dei lavori.

«La conferma della gestione rocambolesca, per non dire peggio, della problematica, senza avere le idee chiare ed in forte ritardo rispetto alle esigenze dei cittadini è stata confermata dall'incontro di lunedì - dice dall'opposizione, Pasquale Mazza - si parla in tutte le riunioni di varie relazioni sulla situazione dello stabile. Se c'è (e c'è davvero) bisogna tirarla fuori, perchè se in quella relazione vi sono evidenziate criticità e sono stati spesi soldi per altro allora sarà un problema molto serio».
Politica
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
Il paese andrà quindi alle urne alla prossima tornata elettorale utile, quindi già nella primavera del 2018. Con un anno di anticipo
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
Il gruppo di minoranza rende note le proprie osservazioni sulle tematiche presenti nella variante della giunta Rostagno
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
L'apertura di uno spazio indipendente consentirà all’associazione di essere ancora più presente in città e a disposizione di cittadini, enti, associazioni
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
Si scaldano i motori per le amministrative. Forza Italia promuove il convegno "Insieme per cambiare il Piemonte e l'Italia"
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore