CASTELLAMONTE - Bimbi pinguino nelle aule della scuola elementare al freddo: genitori contro il Comune

| Problemi con il riscaldamento in due aule del plesso: «Temperature che non superano i 15 gradi». In questi giorni la situazione sarebbe tornata alla normalità ma ieri mattina mamme e papà hanno protestato a palazzo Antonelli

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Bimbi pinguino nelle aule della scuola elementare al freddo: genitori contro il Comune
Aule fredde alla scuola elementare di Castellamonte. Scoppia la protesta di mamme e papà che ieri mattina hanno chiesto lumi all'amministrazione comunale. Il problema riguarda soprattutto due aule del plesso della Cognengo dove i termosifoni proprio non scaldano. Tanto che, la scorsa settimana, i bimbi sono stati costretti a fare lezione con il giubbotto dal momento che, nelle aule, a detta dei genitori, non c'erano più di 14-15 gradi. Ieri mattina, a palazzo Antonelli, mamme e papà hanno incontrato il vicesindaco Giovanni Maddio per fare il punto della situazione.

«Stiamo reperendo le risorse per i lavori - ha assicurato il vicesindaco - ma la coperta è corta e i soldi precedentemente stanziati, su pressione di un gruppo di genitori, sono stati girati sulla realizzazione del nuovo ascensore della scuola elementare». Il rischio di operare nel corso della stagione invernale è quello di lasciare al freddo l'intera scuola. Per questo il Comune, insieme ai tecnici e alla direzione scolastica, sta pensando a un piano alternativo che consiste nel trasloco delle due classi al freddo in altrettante aule messe a disposizione dalla scuola media Cresto.

«Purtroppo questo è un problema che si ripresenta puntuale in questo periodo da almeno tre o quattro anni - hanno ribattuto i genitori degli allievi - è assurdo che si cerchi di intervenire adesso che c'è l'emergenza. Bisognava pensarci in estate con la scuola chiusa e l'impianto di riscaldamento fermo». Ai problemi che la ditta che fornisce il teleriscaldamento ha riscontrato nei giorni scorsi, si sono sommate anche le croniche carenze del vecchio impianto della scuola, ormai obsoleto. La combinazione delle criticità ha lasciato i bimbi al freddo. 

«Le scuole cadono a pezzi ma l'amministrazione si preoccupa solo di opere inutili - commentano il consigliere di minoranza Pasquale Mazza e l'ex assessore Roberta Bersano - la sicurezza dei nostri bimbi è stata messa in secondo piano. E' stata fatta una variazione di bilancio quindici giorni fa: se è vero che l'amministrazione sapeva dei disagi al riscaldamento della scuola avrebbe potuto stanziare le risorse in tempo. Invece, guarda caso, si è preferito soprassedere. Andremo a fondo della situazione perchè è chiaro che la manutenzione, in questo Comune, è stata completamente ignorata. C'era un assessore apposta ma è stato fatto fuori perchè, evidentemente, dava fastidio».

Politica
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore