CASTELLAMONTE - C'è la Bresso: scoppia la polemica politica

| Opposizioni contro l'incontro di domenica a Sant'Anna Boschi promosso dal Consiglio di Frazione: «E' contro il regolamento»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Cè la Bresso: scoppia la polemica politica
Disappunto per la gestione della cosa pubblica e sdegno per la prevaricazione delle regole. Così i consiglieri di minoranza (per la prima volta tutti e sei, Andrea Ertola, Nella Falletti, Giovanni Maddio, Paolo Recco, Giuseppe Tomaino e Marialuisa Villirillo) hanno iniziato una lettera protocollata lunedi in Comune contro l'amministrazione del sindaco Pasquale Mazza. Oggetto del contendere l'incontro di domenica prossima a Sant'Anna Boschi, promosso dal consiglio di frazione appena nominato, «Smart village - L'Europa per le piccole comunità». Tutto bello, non fosse che all'incontro relazionerà Mercedes Bresso, già presidente della Regione Piemonte, oggi parlamentare europeo in forza al Pd.

«Un incontro con chiara finalità politica nei locali pubblici della frazione - dicono i consiglieri di minoranza - che disattende in modo inequivocabile a quanto prescritto dall'articolo 3 del regolamento disciplinante il funzionamento dei consigli di frazione. Regolamento che recita: "Non sono ammesse forme di consultazione, divulgazione, coinvolgimento della popolazione, relativamente a propagande politiche di qualsiasi tipologia". È assodata la negligenza al rispetto della legge da parte del consiglio di Sant'Anna ma è ancora più disdicevole che il sindaco Mazza permetta e approvi l'azione di non rispettare le leggi e i regolamenti». Da qui la richiesta di annullare il convegno.

Richiesta respinta al mittente. «Noi lavoriamo per il territorio, organizzando iniziative come la giornata ecologica. Loro sollevano polemiche sterili - dice il sindaco Pasquale Mazza - stranamente alla giornata ecologica i consiglieri di minoranza non c'erano... Al convegno di Sant'Anna si discuterà delle piccole comunità, delle loro realtà produttive e di questione tecniche. Non si parlerà di politica. I consiglieri d'opposizione non sanno più a cosa attaccarsi. E’ un’iniziativa istituzionale e non elettorale. Questa amministrazione è sempre disponibile e aperta a supportare incontri per informare la popolazione su questioni tecniche di interesse pubblico. Lo abbiamo fatto anche in passato, concedendo la sala consiliare per un incontro sul tema dell’obbligo vaccinale promosso dal Movimento 5 Stelle».

Politica
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
CUORGNE' - Festa Hippie di successo ma piovono critiche sul sindaco Pezzetto - FOTO
CUORGNE
Le foto hippie del sindaco non sono piaciute proprio a tutti e sui social non sono mancate le critiche. Tanto che il primo cittadino ha dovuto rispondere alle provocazioni...
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
Dal primo giugno il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, incassa l'intera indennità di carica: 2680 euro lordi al mese
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant'Anna dei Boschi
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant
La partecipazione all'assemblea è stata molto sentita e partecipata dai boscheresi che si sono presentati numerosi alle votazioni
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
Tiene banco anche in Canavese la vicenda dei fondi stanziati per i Comuni che si sono fusi in un'unica municipalità
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell'Orco con Legambiente
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell
Torna il Big Jump, la campagna europea promossa da European Rivers Network per sensibilizzare sulla qualità delle acque
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore