CASTELLAMONTE - Caserma dei pompieri: il 29 agosto fine dei lavori

| Dopo il camion anche la nuova caserma. Sarà un 2018 da incorniciare per il distaccamento volontari dei vigili del fuoco

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Caserma dei pompieri: il 29 agosto fine dei lavori
Dopo il camion anche la nuova caserma. Sarà un 2018 da incorniciare per il distaccamento volontari dei vigili del fuoco di Castellamonte, fresco dell'inaugurazione del camion del soccorso. Questa mattina, con una nota ufficiale, il Comune ha confermato che i lavori per la realizzazione della nuova caserma nel capannone dei cantonieri, lungo la provinciale per Cuorgnè, sono ormai in dirittura d'arrivo. Manca solo più il portone d'ingresso che sarà sistemato entro la fine del mese.

La fine del cantiere, salvo imprevisti, è già in calendario per il 29 agosto. Da questo fine settimana, inoltre, verranno posizionati alcuni degli arredi interni quali scrivanie, mobili e sedie. Poi sarà la volta dell'installazione delle radio e delle strumentazioni varie, ma quelle, come da prassi, saranno a carico dei vigili del fuoco. In autunno è prevista l'inaugurazione ufficiale. I lavori, iniziati dalla precedente amministrazione, vanno quindi a risolvere una storica problematica per il distaccamento dei pompieri, da anni "ospite" dell'Asa prima e della Teknoservice poi, all'interno del centro di trattamenti dei rifiuti in strada del Ghiaro. Con evidenti problematiche di cui si è discusso a lungo.

«Abbiamo poi iniziato i lavori del parcheggio davanti alla scuola di Spineto - fanno sapere Pasquale Mazza e Teodoro Medaglia, sindaco e vicesindaco di Castellamonte - per quanto riguarda il progetto di pubblica utilità siamo partiti con lo sfalcio dell'erba e, a seguire, inizieramo con dei piccoli lavoretti di manutenzione».

Politica
CUORGNE' - Nasce «Camminando con le fiabe», iniziativa di Comune e Asl To4
CUORGNE
L'iniziativa è rivolta alle famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 6 anni e prevede 3 incontri: sabato 28 settembre, sabato 5 e 19 ottobre
CANAVESE - Giglio Vigna al cantiere Tav: «Unico canavesano presente»
CANAVESE - Giglio Vigna al cantiere Tav: «Unico canavesano presente»
«Sentivo di doverci essere, per me è stato un onore assistere al completamento del primo tratto del tunnel della Torino-Lione»
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
CHIVASSO - In servizio i nuovi scuolabus: investiti 150 mila euro
I due nuovi scuolabus sostituiranno quelli in uso al Comune, oramai obsoleti e che avevano costi di manutenzione molto elevati
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
IVREA - Giornata del dialogo interculturale giovedì 26 settembre
Due appuntamenti in città allo Zac! nella mattinata per gli studenti del liceo Gramsci e la sera per tutta la cittadinanza
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore