CASTELLAMONTE - «Chiudete subito la discarica di Vespia»

| Lo chiede Paul Connett, ideatore della teoria "Rifiuti Zero"

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Chiudete subito la discarica di Vespia»
Un mondo a rifiuti zero e un Canavese senza la discarica di Vespia. Sono i capisaldi enunciati in una conferenza su ambiente e territorio, tenuta al Centro Congressi “Martinetti” di Castellamonte, da Paul Connett, professore emerito di Chimica e Tossicologia alla Saint Lawrence Univeristy di New York. Durante l’incontro, organizzato dal gruppo “La Voce dei Monti Pelati”, l’ideatore e promotore, da quasi 30 anni, dell’ambiziosa teoria “Zero Waste” ha spiegato al pubblico presente in sala i dieci passi fondamentali per gestire i rifiuti, rinunciando agli inceneritori e alle discariche, che, secondo il presidente del Comitato Scientifico della Commissione Rifiuti Zero di Capannori, sono “solo una soluzione per migliorare una cattiva idee, ma non utile a risolvere assolutamente il problema”.
 
Una decina di step capaci anche di creare posti di lavoro. Per alcuni un sogno. Per il docente statunitense un progetto semplice, fondato sulla raccolta differenziata, il porta a porta, il riutilizzo dei materiali, il compostaggio,  la collaborazione delle industrie nella produzione di materiali e le iniziative di pubbliche amministrazioni e istituzioni virtuose. Elementi che, sapientemente mixati, potrebbero portare all'obiettivo dell'emissione di zero rifiuti nell'ambiente.
 
Dopo aver tenuto più di 2500 conferenze in ben 62 paesi di tutto il mondo e aver visitato 253 Comuni italiani, Connett ha analizzato con attenzione la situazione di Vespia. “Sfido qualunque scienziato, chimico o esperto di tossicologia a dimostrarmi che quella discarica non è collocata nel peggior posto possibile – ha tuonato il professore americano – Si trova vicino ad un torrente e a pochi passi da un parco naturale, che va difeso e preservato. Invece, i sindaci dei 51 Comuni della zona hanno usato quel posto come la loro latrina collettiva. Quel sito non può più essere ampliato. Va ripulito, adottando la strategia “rifiuti zero”, individuando il luogo giusto per la realizzazione di un impianto temporaneo di recupero e selezione dei rifiuti, in modo da arrivare poi alla chiusura del sito”.
Politica
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
«Il nostro obiettivo - dice l'assessore Gigliotti - è favorire la conoscenza del territorio, invitando i bambini a scoprire cose»
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
Per il collegio uninominale della Camera di Ivrea è stata scelta, proposta dall'assemblea territoriale, Cadigia Perini
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
I dati sulla produzione dei rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2016, approvati il 12 gennaio dalla Regione, presentano una situazione in gran parte simile a quella dell'anno precedente. In Canavese si differenzia di più
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
Pochi espositori, pochi clienti. Alla fine il mercato a chilometri zero di Campagna Amica è costretto a lasciare piazza Litisetto
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
Dal primo gennaio è possibile presentare domanda di assegno di maternità e assegno al nucleo con almeno tre figli minori
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
Primi bilanci del nuovo Comune nell'assemblea pubblica di giovedì 1 febbraio alle 20.45 all'hotel Stellina di strada Cuorgnè
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l'attività di controllo e monitoraggio con dei sensori
TRENO AD ALTA VELOCITA' - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro
TRENO AD ALTA VELOCITA
Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area
FAVRIA - Da giugno l'elicottero atterrerà anche di notte
FAVRIA - Da giugno l
Il Comune ospiterà l'area per l'atterraggio notturno dell'elisoccorso al campo sportivo del parco Bonaudo. In zona l'area si affiancherà a quelle di Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell'Apri
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell
Nel corso del colloquio si sono affrontate, col primo cittadino, una serie di problematiche vissute dai disabili sul territorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore