CASTELLAMONTE - Chiusa Aec: è costata 90 mila euro per niente

| Doveva salvare l'Asa: si è rivelata l'ennesimo carrozzone pubblico

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Chiusa Aec: è costata 90 mila euro per niente
Si è conclusa mestamente, lunedì mattina a Palazzo Antonelli, la storia della “Aec”, l’Azienda Ecologica Canavesana, nata a Castellamonte nel luglio del 2011, per salvare il ramo rifiuti dell’Asa e subentrare alla vecchia azienda con una società nuova di zecca. Il salvataggio dell’Asa, a causa dei continui tentennamenti dei sindaci, alla fine non si è concretizzato e la gestione dei rifiuti, in Canavese, dopo mille tribolazioni, è passata alla Teknoservice, un’azienda privata.
 
In compenso la Aec, un carrozzone pubblico, è rimasta in piedi per tre anni, consumando almeno 90 mila euro di soldi pubblici. Causa spese di contabilità, rimborsi per il consiglio di amministrazione, costi per il notaio e il liquidatore. La società non ha prodotto alcun atto formale per acquisire il ramo rifiuti dell’Asa e ha persino beneficiato del lavoro svolto da due professionisti esterni per stilare il piano industriale. Professionisti del settore (quelli sì) che hanno lavorato gratis.  Nell’ultimo bilancio sono persino “avanzati” 150 euro che il consiglio ha deciso di donare, in beneficenza, all’istituto oncologico di Candiolo. 150 euro a fronte di quanto è costata la società. 
 
Lunedì a Castellamonte l’ultimo atto: i 51 Comuni del Canavese soci di Aec si riprenderanno le quote investite nel 2011. Allora ogni amministrazione aveva deliberato un impegno economico di cinque euro ad abitante per avviare la società. A conti fatti gliene torneranno indietro solo quattro. Da quando nei consigli comunali è stata votata la liquidazione della Aec è passato un anno e mezzo. Una lentezza per certi versi inspiegabile che, probabilmente, ha fatto lievitare ulteriormente i costi.
 
Nella foto, scattata il 25 luglio del 2011, la firma a palazzo Antonelli della costituzione della Aec. Tra i firmatari tutti i sindaci del consorzio Asa.
Politica
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
CUORGNE' - Più educazione civica nelle scuole della città
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè aderisce alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze e sostenuta dall'Anci Nazionale
RIVAROLO - «Le battaglie di Rivarolo Sostenibile per una Città che doveva rinascere... e non è rinata»
RIVAROLO - «Le battaglie di Rivarolo Sostenibile per una Città che doveva rinascere... e non è rinata»
Venerdì 20 luglio alle 21 nella la sala congressi dell’Hotel Rivarolo di corso Indipendenza, il Gruppo consiliare «Rivarolo Sostenibile» ha organizzato un incontro pubblico con la cittadinanza
IVREA - Primo consiglio con giuramento per il neo sindaco Sertoli
IVREA - Primo consiglio con giuramento per il neo sindaco Sertoli
Eletto anche il presidente del consiglio comunale che sarà Diego Borla, il più votato della lista Forza Ivrea. Il voto favorevole è arrivato anche da Francesco Comotto e Massimo Fresc della minoranza
VOLPIANO - Fallimento di Comital e Lamalù: a settembre la vendita
VOLPIANO - Fallimento di Comital e Lamalù: a settembre la vendita
«I curatori e la Regione – dice l'assessora Pentenero – sono impegnati per accelerare il più possibile i tempi della procedura»
MAPPANO - Per il Tar del Piemonte legittima la chiusura del Cim
MAPPANO - Per il Tar del Piemonte legittima la chiusura del Cim
Sulla chiusura del Cim, che ha gestito i servizi nella frazione per decenni, si era infiammato il dibattito politico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore