CASTELLAMONTE - Cittadini bloccano l'arrivo di altri profughi

| Attimi di tensione lunedì sera in via Buffa, dove diversi residenti hanno bloccato l'arrivo di nuovi migranti in un condominio

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Cittadini bloccano larrivo di altri profughi
Una vera e propria rivolta contro l'arrivo di nuovi profughi. Sono stati attimi di tensione quelli vissuti lunedì sera a Castellamonte, in via Buffa, dove diversi residenti di una palazzina a due passi dal centro storico della città della ceramica, hanno bloccato l'imminente arrivo di nuovi migranti. Un gruppo che, secondo le disposizioni della prefettura, avrebbe trovato posto all'ultimo piano di una palazzina, in un alloggio messo a disposizione da un privato. Solo che il resto del condominio non ha apprezzato la scelta e i residenti, appena hanno visto gli operatori della cooperativa che gestisce i migranti arrivare in via Buffa, hanno deciso di agire.
 
Sul posto, oltre ai carabinieri della compagnia di Ivrea (chiamati proprio dai condomini), è intervenuto anche il sindaco Pasquale Mazza. L'alloggio in questione, infatti, già al centro di un procedimento aperto alla procura di Ivrea (su segnalazione del Comune stesso), potrebbe non avere l'agibilità. Certificazione obbligatoria, però, per poter ospitare profughi. Il sindaco Pasquale Mazza si è subito interfacciato con la prefettura. Dopo una lunga trattativa, ieri sera da Torino è arrivata la conferma: «Il trasferimento di nuovi profughi a Castellamonte è per il momento sospeso». Un po' quello che era successo un anno fa in frazione Nava a Cuorgnè. La mobilitazione dei residenti (che hanno già raccolto un centinaio di firme) ha avuto la meglio. 
 
«La situazione è insostenibile - dice Mazza - non abbiamo nemmeno il numero preciso di quanti sono e dove sono i migranti oggi ospiti a Castellamonte. E sono più di 150. Sulla vicenda di via Buffa abbiamo ottenuto la sospensione del trasferimento e abbiamo dato mandato all'ufficio tecnico di eseguire tutte le verifiche del caso sull'alloggio».
Politica
CANAVESANA - Treni in ritardo? Gtt sconta gli abbonamenti
CANAVESANA - Treni in ritardo? Gtt sconta gli abbonamenti
A titolo di indennizzo sarà riconosciuto dalla Gtt uno sconto (bonus) per l'acquisto di abbonamenti mensili e annuali
MAPPANO - Il ritorno di don Pierantonio Garbiglia, nuovo parroco
MAPPANO - Il ritorno di don Pierantonio Garbiglia, nuovo parroco
La Messa è stata celebrata con don Stefano Turi, parroco di Borgaro, il diacono Matteo Suozzo e don Claudio Baima Rughet
CUCEGLIO - La Regione Piemonte assegna il «Pat» alla Fritura Dusa
CUCEGLIO - La Regione Piemonte assegna il «Pat» alla Fritura Dusa
La Regione, in occasione del salone del Gusto ha presentato i nuovi P.A.T. e così ha invitato anche Cuceglio e la sua Pro Loco
VALPERGA - Addio Unicredit: la banca chiude nonostante le proteste dei cittadini
VALPERGA - Addio Unicredit: la banca chiude nonostante le proteste dei cittadini
Da fine novembre Valperga resterà senza banca. Un colpo durissimo per il centro dell'alto Canavese, tanto più che la stessa Unicredit aveva ribadito di non voler chiudere la filiale. L'anno scorso era stato sospeso il servizio cassa
MONTALENGHE - Lavori eterni al polivalente: ultimatum di Grosso
MONTALENGHE - Lavori eterni al polivalente: ultimatum di Grosso
Il Comune ha chiesto alla ditta di chiudere i lavori entro 20 giorni, pena la possibile rescissione unilaterale del contratto
SAN GIUSTO - Appello di Libera per la villa confiscata ad Assisi
SAN GIUSTO - Appello di Libera per la villa confiscata ad Assisi
«Potrebbe diventare uno dei simboli della vittoria dello Stato contro le mafie, nel nord Italia. Oppure la sua resa...»
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
L'alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo Presidente di Confindustria Canavese; succede a Fabrizio Gea che ha guidato l'associazione degli industriali negli ultimi 5 anni
IVREA - L'Anpi contro il Comune: «L'Ivrea antirazzista non c'è più»
IVREA - L
«L'Ivrea antifascista, antirazzista, antixenofoba, accogliente, aperta, solidale non c’è più. Ne trarremo le conseguenze»
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
Intitolata a lui la Scuola di musica della Filarmonica Volpianese. Era stato anche nominato Cavaliere della Repubblica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore