CASTELLAMONTE - Clamoroso errore: i nuovi dossi non sono a norma. Verranno distrutti e rifatti

| Polemiche sui social dopo che il Comune ha deciso di realizzare i rallentatori in centro. «E' un progetto del giugno 2016 - dice il vicesindaco Maddio - sono tutti interventi per garantire una maggiore sicurezza ai pedoni»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Clamoroso errore: i nuovi dossi non sono a norma. Verranno distrutti e rifatti
Non bastavano le polemiche dei cittadini sull'opportunità di realizzare nuovi dossi in centro a Castellamonte. Ci si è messa anche la ditta che ha vinto l'appalto che, nel realizzare i rallentatori in catrame... li ha sbagliati. Questa mattina è stato effettuato un sopralluogo tecnico dopo le tante lamentele piovute a palazzo Antonelli. E puntualmente avevano ragione gli automobilisti: quattro dossi su cinque non sono risultati a norma, troppo alti rispetto al limite massimo di cinque centimetri. Ora la ditta, a sue spese, sarà costretta a rifarli, magari utilizzando anche un altro materiale dato che il catrame, specie per il dosso vicino al municipio, è un vero e proprio pugno in un occhio (per non dire di peggio).
 
Questa mattina il vicesindaco Giovanni Maddio è corso ai ripari. «Non sono opere elettorali perchè il progetto è di giugno 2016. Si tratta di opere di sistemazione viaria che prendono spunto dalle segnalazione di molti cittadini relative alla velocità dei veicoli in città. In via Don Bertola ed Ex internati, ad esempio, sono stati istituiti nuovi sensi unici dopo aver acquisito il parere della polizia municipale. Realizzeremo anche camminamenti e stalli auto dove possibile. Tutti interventi per la sicurezza dei pedoni».
 
Sulle polemiche Maddio ammette: «Il contenzioso tra chi è favorevole e chi è contrario è normale. Questi lavori sono stati fatti per garantire la sicurezza dei pedoni. Se qualcuno non li vuole metta nel programma elettorale l'eliminazione dei dossi. Non c'è problema: se poi si verifica qualche incidente ne risponderà chi di dovere». E sull'altezza dei manufatti, anche il vicesindaco conferma: «Il sopralluogo dell'ingegner Ferrari questa mattina ha confermato che i dossi, a parte uno, non sono stati realizzati a regola d'arte. Per questo la ditta, a sue spese, li rifarà immediatamente».
 
Pasquale Mazza, invece, consigliere di minoranza, dopo aver attaccato la giunta per la scellerata idea di posizionare i dossi (oltreuttto fatti male) questa mattina ha richiesto l'accesso agli atti sui progetti. Atti che non gli sono stati temporaneamente concessi «perchè servivano al vicesindaco - dice Mazza - è legale tutto questo? Complimenti per la democrazia».
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Clamoroso errore: i nuovi dossi non sono a norma. Verranno distrutti e rifatti - immagine 1
CASTELLAMONTE - Clamoroso errore: i nuovi dossi non sono a norma. Verranno distrutti e rifatti - immagine 2
CASTELLAMONTE - Clamoroso errore: i nuovi dossi non sono a norma. Verranno distrutti e rifatti - immagine 3
CASTELLAMONTE - Clamoroso errore: i nuovi dossi non sono a norma. Verranno distrutti e rifatti - immagine 4
CASTELLAMONTE - Clamoroso errore: i nuovi dossi non sono a norma. Verranno distrutti e rifatti - immagine 5
Dove è successo
Politica
RIVAROSSA ELEZIONI - Sfida Vallino-Cinquanta per diventare sindaco
RIVAROSSA ELEZIONI - Sfida Vallino-Cinquanta per diventare sindaco
Sfida a due per il prossimo sindaco. Il paese torna alle urne dopo il commissariamento dell'ottobre dell'anno scorso
ELEZIONI - I candidati a Borgomasino, Perosa, Quagliuzzo e Salerano
ELEZIONI - I candidati a Borgomasino, Perosa, Quagliuzzo e Salerano
Si vota nella sola giornata del 10 giugno dalle 7 alle 23. Alla chiusura dei seggi si procederà subito allo spoglio delle schede
RIVAROLO - Pietro Paolo Frijia è il nuovo segretario della Lega
RIVAROLO - Pietro Paolo Frijia è il nuovo segretario della Lega
Subentra al sindaco di Favria, Vittorio Bellone, che lascia l'incarico dopo sei anni. Primo obiettivo aumentare i tesserati
CASELLE - Conti in ordine per l'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Conti in ordine per l
L'esercizio 2017 si è chiuso con un utile netto pari a 11 milioni 87 mila euro rispetto ai 6 milioni 453 mila euro dell'anno prima
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
Un successo il primo «Educational Tour» sul territorio organizzato dal Gruppo Turismo di Confindustria Canavese
IVREA - La città si candida al patrimonio mondiale dell'Unesco
IVREA - La città si candida al patrimonio mondiale dell
La candidatura di Ivrea sarà presentata durante i lavori che si terrà a Manama in Bahrein tra il 24 giugno e il 4 luglio
IVREA - Luigi Di Maio incontra la città: «Il contratto con la Lega c'è, andremo fino in fondo» - FOTO e VIDEO
IVREA - Luigi Di Maio incontra la città: «Il contratto con la Lega c
Luigi Di Maio era a Ivrea, questa mattina, al gazebo del Movimento 5 Stelle. Per incontrare i militanti e spiegare le ragioni del contratto di governo con la Lega ma anche per dare il suo sostegno al candidato 5 Stelle alle comunali
CANAVESE - I gazebo della Lega per il confronto con i cittadini
CANAVESE - I gazebo della Lega per il confronto con i cittadini
Oggi e domani la Lega scende nelle piazze per chiedere ai cittadini cosa ne pensano del programma di governo
LOCANA - Soldi per chi si trasferisce in paese: plauso dell'Uncem
LOCANA - Soldi per chi si trasferisce in paese: plauso dell
Uncem rilancia: «Non bastano iniziative locali, del territori, dei sindaci appassionati, ma serve azione forte del Governo»
IVREA - Appello dell'Anpi per le prossime elezioni comunali della città
IVREA - Appello dell
«Chiediamo alle liste di inserire una premessa che sancisca l'antifascismo dei propri candidati al consiglio comunale»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore