CASTELLAMONTE - Comune sconfitto in tribunale sulla discarica

| Il Tar ha accolto il ricorso di Agrigarden contro l'ordinanza del Comune per la demolizione di gran parte delle strutture

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Comune sconfitto in tribunale sulla discarica
Il Comune di Castellamonte perde un altro round al Tar Piemonte sulla discarica di Vespia. I giudici hanno accolto il ricorso di Agrigarden contro l'ordinanza del Comune che, un anno fa, aveva intimato all'azienda che gestisce la discarica di demolire un «edificio prefabbricato ad uso uffici ed alloggio custode, pesa e capannone ad uso deposito», realizzati tra gli anni 1995 e 2001 in difformità dai titoli edilizi, nonché la demolizione di una più recente baracca di cantiere. Non verrà abbattuto nulla, se non la baracca di cantiere, anche se gli stessi giudici del Tar confermano: «E’ del tutto pacifico tra le parti che i manufatti oggetto dell’impugnata ordinanza di demolizione siano privi dei prescritti titoli edilizi».

Tuttavia, scrivono i giudici, «è pacifico che si tratta di manufatti strumentali ed indispensabili per la gestione in sicurezza della discarica secondo i criteri dettati dall’Aia di cui la ricorrente è titolare in seguito ad apposita conferenza di servizi, cui ha partecipato anche il comune resistente». Di più: «E' pacifico che, nell’ambito della conferenza di servizi in cui l’Aia è stata rilasciata, la conformazione dell’impianto è stata rappresentata e valutata con la presenza di tutti i manufatti oggi in contestazione (con l’esclusione della baracca di cantiere); al proposito l’amministrazione comunale, pure partecipe del procedimento coordinato, nulla ha rilevato in quella sede».

I giudici bollano come «ampiamente discutibile la condotta dell’amministrazione comunale», perchè nella conferenza di servizi che ha portato all’approvazione dell’Aia non ha sollevato alcuna obiezione sugli edifici abusivi. «Il ricorso deve quindi trovare accoglimento limitatamente alla censurata adozione della sanzione demolitoria, nello specifico contesto ed in relazione ai manufatti che, dalla documentazione dell’Aia, risultano indispensabili per l’esercizio della discarica; l’ordinanza impugnata deve essere confermata quanto alla baracca di cantiere». Solo quindi la baracca di cantiere sarà demolita. Tutto il resto non sarà toccato e la discarica potrà quindi continuare la sua attività.

Politica
CUORGNE' - «Ascolta, ti racconterò una storia» ottiene un altro successo
CUORGNE
Il finale di questa edizione 2019 con il grande scrittore Matteo Corradini
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
Prevista dai lavori la posa di oltre 150 chilometri di nuove condotte per raggiungere aree non ancora servite dalla rete
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
La scadenza per la presentazione dei vari elaborati, da consegnarsi a mano o per posta, è fissata per il 18 aprile 2020
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
Nella sola giornata di venerdi 13 dicembre tutte le limitazioni al traffico degli autoveicoli, come previsto dalle ordinanze comunali, saranno sospese
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
In particolare presenti i sindaci di Noasca e Cuorgnè, i vice di Ceresole Reale e Locana, il consigliere comunale di Sparone
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
«Due Comuni apparentemente diversi, una grande passione in comune: le nostre montagne», dice il consigliere Cane
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d'oro»
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d
La cerimonia, dedicata quest'anno alle coppie che si sono sposate nell'anno 1969, è diventata una piacevole consuetudine
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
«Non basta, come ha fatto l'assessore Chiorino – dicono Gallo e Valle – dire che chi investe in Italia deve rispettare le regole»
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
«Mi dispiace - dice Silvia Cossu - sia stata rinnovata la convenzione con una società con trascorsi giudiziari e rinvii a giudizio»
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell'ospedale
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell
«E' testimonianza dell'elevata professionalità e dell'alto livello delle tecnologie presenti nei nostri presidi ospedalieri»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore