CASTELLAMONTE - Discarica di Vespia, il Ministero dell'Ambiente risponde picche al Comune

| La discarica di Vespia non chiuderà e la sua eventuale bonifica non sarà gestita dal Ministero dell'Ambiente. Il viaggio a Roma del sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza, non si è concluso nel migliore dei modi per il Comune

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Discarica di Vespia, il Ministero dellAmbiente risponde picche al Comune
La discarica di Vespia non chiuderà e la sua eventuale bonifica non sarà gestita dal Ministero dell'Ambiente. Il viaggio a Roma del sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza, non si è concluso nel migliore dei modi. Specie per il Comune che sperava, in qualche modo, di risolvere un problema decisamente pesante per la città e per le frazioni vicine alla discarica. Problema, tra l'altro, che si trascina ormai da anni e che è stato uno dei punti di discussione determinanti nel corso della campagna elettorale dello scorso anno.

«Dopo le amministrative uno dei primi argomenti affrontati dall'amministrazione sono stati i vari problemi ambientali che incombono sul territorio comunale - dice Pasquale Mazza - uno di questi è la criticità in cui versa la discarica di Vespia. Abbiamo fatto diverse riunioni in Città metropolitana ed una in prefettura, tutte senza soluzione alcuna, confermando le nostre preoccupazioni per la salute dei cittadini». In particolare per i residenti di Campo, Muriaglio e Preparetto, le tre frazioni di Castellamonte che si trovano proprio a ridosso della massa di spazzatura.

Lo scorso 23 aprile, Mazza è quindi volato a Roma, al Ministero dell'Ambiente, «come da impegno preso durante la campagna elettorale», per capire le eventuali possibilità di intervento da parte dello Stato. Mazza ha avuto la conferma che le possibilità, in questo momento, stanno a zero. «Su mia specifica richiesta su una eventuale chiusura del sito con gestione post-mortem a carico del dipartimento è emerso che il dicastero non ha competenza specifica e che l'autorità deputata a decidere su tutti gli aspetti autorizzativi, sui conseguenti controlli e sulle eventuali criticità che dovessero insorgere è la Città metropolitana che, in questo caso, dovrà adottare tutte le cautele per la tutela ambientale».

La stessa Città metropolitana che, invece, ha anche autorizzato l'ampliamento della discarica stessa. «Non nascondo la delusione per il mancato appoggio concreto alle nostre istanze non di competenza del Ministero - ammette il sindaco Mazza - continueremo a lavorare per la tutela della salutee gli interessi dei nostri concittadini». Il Comune, però, dovrà farlo con le proprie forze: da Roma non arriverà nessun aiuto.

Politica
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
«Chiediamo alla Regione, con l'assessore Gabusi, di intervenire su Gtt affinché chiarisca obiettivi e modalità organizzative»
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
Conclusa la due giorni in terra sannita della delegazione di Ozegna per la sottoscrizione del Patto di Gemellaggio e Amicizia
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
Le componenti hanno chiesto di posticipare la ratifica dello Statuto attraverso una lettera. Appello che ha ricevuto un diniego
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
«La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l'abitava, è la prova che lo Stato vince». Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
L'incontro si è svolto presso nella sede dell'associazione alla presenza del presidente di Ivrea Soccorso, Lino Cortesi
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
«È con soddisfazione che adesso si vede quanto programmato dalla giunta del sindaco Leone entrare nella fase operativa»
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
La «Galleria dei sindaci» sarà collocata a palazzo Lomellini sulla parete accanto alla porta d'ingresso dell'ufficio del sindaco
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
«Formae», un'esposizione dei progetti di place branding degli studenti del corso di Communication Design del Politecnico di Torino
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
«Chiediamo un intervento immediato delle istituzioni: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, sindaci del territorio»
CIRIE' - Lavori in corso in via Battitore: modifiche alla viabilità
CIRIE
Saranno in ogni caso garantiti gli stalli di sosta riservati situati nelle immediate vicinanze dell’ingresso all'ospedale cittadino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore