CASTELLAMONTE - Discarica di Vespia, il Ministero dell'Ambiente risponde picche al Comune

| La discarica di Vespia non chiuderà e la sua eventuale bonifica non sarà gestita dal Ministero dell'Ambiente. Il viaggio a Roma del sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza, non si è concluso nel migliore dei modi per il Comune

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Discarica di Vespia, il Ministero dellAmbiente risponde picche al Comune
La discarica di Vespia non chiuderà e la sua eventuale bonifica non sarà gestita dal Ministero dell'Ambiente. Il viaggio a Roma del sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza, non si è concluso nel migliore dei modi. Specie per il Comune che sperava, in qualche modo, di risolvere un problema decisamente pesante per la città e per le frazioni vicine alla discarica. Problema, tra l'altro, che si trascina ormai da anni e che è stato uno dei punti di discussione determinanti nel corso della campagna elettorale dello scorso anno.

«Dopo le amministrative uno dei primi argomenti affrontati dall'amministrazione sono stati i vari problemi ambientali che incombono sul territorio comunale - dice Pasquale Mazza - uno di questi è la criticità in cui versa la discarica di Vespia. Abbiamo fatto diverse riunioni in Città metropolitana ed una in prefettura, tutte senza soluzione alcuna, confermando le nostre preoccupazioni per la salute dei cittadini». In particolare per i residenti di Campo, Muriaglio e Preparetto, le tre frazioni di Castellamonte che si trovano proprio a ridosso della massa di spazzatura.

Lo scorso 23 aprile, Mazza è quindi volato a Roma, al Ministero dell'Ambiente, «come da impegno preso durante la campagna elettorale», per capire le eventuali possibilità di intervento da parte dello Stato. Mazza ha avuto la conferma che le possibilità, in questo momento, stanno a zero. «Su mia specifica richiesta su una eventuale chiusura del sito con gestione post-mortem a carico del dipartimento è emerso che il dicastero non ha competenza specifica e che l'autorità deputata a decidere su tutti gli aspetti autorizzativi, sui conseguenti controlli e sulle eventuali criticità che dovessero insorgere è la Città metropolitana che, in questo caso, dovrà adottare tutte le cautele per la tutela ambientale».

La stessa Città metropolitana che, invece, ha anche autorizzato l'ampliamento della discarica stessa. «Non nascondo la delusione per il mancato appoggio concreto alle nostre istanze non di competenza del Ministero - ammette il sindaco Mazza - continueremo a lavorare per la tutela della salutee gli interessi dei nostri concittadini». Il Comune, però, dovrà farlo con le proprie forze: da Roma non arriverà nessun aiuto.

Politica
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
VOLPIANO - Nuovo bando per comprare la Comital e la Lamalù
VOLPIANO - Nuovo bando per comprare la Comital e la Lamalù
Al tribunale di Ivrea, il giudice della sezione fallimentare ha firmato il nuovo bando per la ricerca di soggetti interessati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore