CASTELLAMONTE - Don Luca ha lasciato la parrocchia di Spineto

| Trasferimento deciso dalla diocesi per uniformare il territorio ora alle dirette dipendenze dell'arciprete don Angelo Bianchi

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Don Luca ha lasciato la parrocchia di Spineto
Si è concluso domenica scorsa l'operato di don Luca Pastore nella parrocchia di Spineto, la popolosa frazione di Castellamonte che si era schierata in massa contro il trasferimento dell'apprezzato sacerdote. Trasferimento deciso dalla diocesi di Ivrea (link sotto) per uniformare il territorio di Castellamonte, ora alle dirette dipendenze dell'arciprete don Angelo Bianchi. Su Facebook era nato anche il gruppo «Lasciate Don Luca a Spineto» che ha raccolto in pochi giorni oltre 900 adesioni. Tutto questo, però, non è bastato a far cambiare idea al vescovo Edoardo Cerrato. Domenica scorsa don Luca ha salutato la sua comunità con l'ultima Santa Messa nella chiesa parrocchiale del paese.

Tra le attestazioni di stima quella del consigliere comunale di maggioranza, Alberto Pautasso (nella foto con il parroco), che ha diffuso una nota per ringraziare don Luca per l'operato: «Da poco si è conclusa l'ultima messa celebrata da don Luca Pastore presso la parrocchia di Spineto; una messa come sempre veloce, senza omelie interminabili ma con pochi concetti diretti e concreti. A parer mio il miglior pregio di Don Luca è la concretezza ed i fatti parlano per lui, quanto sia riuscito a creare per la comunità di Spineto e per Castellamonte tutta (in particolar modo per i giovani). Se Don Luca fosse un giocatore di calcio di sicuro ricoprirebbe il ruolo di mediano tanta corsa a beneficio degli altri dei compagni di squadra, uno di quei mediani schivi alle interviste, la ribalta viene lasciata ai fantasisti o presunti tali. Cosa dire Don Luca, grazie infinite per quanto hai fatto per la comunità di Castellamonte e di sicuro per quanto riuscirai a fare ovunque tu vada. Per me rimarrai sempre un Prete un uomo di cui avrò sempre una stima profonda. Grazie e buona continuazione nella tua opera di misericordia».

Politica
VOLPIANO - Bambini e ragazzi dicono «No» alla plastica - FOTO
VOLPIANO - Bambini e ragazzi dicono «No» alla plastica - FOTO
1.200 studenti hanno sfilato per le vie del paese, raggiungendo il Municipio per gettare la plastica e ricevere una borraccia
RIVAROLO - All'Aldo Moro autogestione con Blengini e Croce Rossa
RIVAROLO - All
I ragazzi e le ragazze si sono alternati nelle aule per seguire i laboratori, i tornei e i giochi ispirati allo sport e all'ambiente
LEINI - Addio 46? Gtt ha proposto il nuovo 26 per Torino Stura
LEINI - Addio 46? Gtt ha proposto il nuovo 26 per Torino Stura
L'amministrazione sta lavorando anche ad una nuova linea di gronda che colleghi Brandizzo, Volpiano, Leini e Caselle
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all'Aldo Moro e all'Ubertini
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all
Grazie al lavoro degli uffici e agli interventi effettuati la Città metropolitana risponde alle segnalazioni degli studenti
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
Ultime ore per il crowdfunding a sostegno del progetto del bando +Risorse di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
«La borraccia è un altro piccolo passo verso la riduzione ed il contrasto delle bottigliette di plastica monouso»
CUORGNE' - Iniziativa per l'ambiente degli scout «Zanne Lucenti»
CUORGNE
«Una bella iniziativa di sensibilizzazione all'ambiente che hanno organizzato sabato per le vie della città» dice il sindaco
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
«Nel piano di Gtt - dice il sindaco Grassi - non è ancora previsto il collegamento di Mappano con Borgaro e Caselle»
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
«Fino ad oggi nessuno spazio pubblico è stato dedicato ai martiri italiani trucidati per ordine del Maresciallo Tito»
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l'elettrificazione
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l
Passo avanti per l'elettrificazione della linea ferroviaria dopo la riunione della Commissione regionale Trasporti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore