CASTELLAMONTE - Dopo il successo della Appendino, il Movimento 5 Stelle pronto alla sfida

| Tra i pezzi della maggioranza uscente e il centrosinistra di Mazza, spuntano gli attivisti del Movimento 5 Stelle. Probabile che il movimento sarà presente alle elezioni amministrative dell'anno prossimo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Dopo il successo della Appendino, il Movimento 5 Stelle pronto alla sfida
Dopo il successo di Chiara Appendino, nuovo sindaco di Torino e della Città metropolitana, il Movimento 5 Stelle in Canavese guarda con maggiore fiducia ai prossimi appuntamenti amministrativi. In particolare a Castellamonte dove gli attivisti sono pronti a scendere in campo. «Le nostre speranze sono finalmente divenute realtà e oggi, alla luce dello splendido risultato di Torino ci siamo risvegliati carichi di entusiasmo e rinvigoriti nell’impegno che ci coinvolge e ci stimola a portare anche nel territorio di Castellamonte le politiche del Movimento Cinque Stelle che orgogliosamente rappresentiamo», fanno sapere dal gruppo locale del movimento.
 
«I vincoli con Torino, la nostra città Metropolitana, sono concreti e reali e rappresentano quel tessuto di legami socio/economici e politici che vincolano i Comuni del Canavese con la stessa città di Torino che ne è punto di riferimento imprescindibile al quale non dobbiamo né possiamo sottrarci. Ci uniamo a Chiara Appendino e a tutti i cittadini pentastellati eletti a Torino nella gioia di questo risultato. Con loro condividiamo idee e progetti, con loro abbiamo avuto e avremo sempre un dialogo franco e aperto perché questo è il nostro modo di fare politica ovvero la partecipazione diretta nella gestione della cosa pubblica».
 
Il Movimento 5 Stelle, insomma, contrariamente a quanto avvenuto a giugno il quel di Cuorgnè, a Castellamonte vuole essere della partita. Tanto che gli attivisti lanciano un appello: «Siete tutti invitati a partecipare con noi a questo progetto di amministrazione trasparente, che richiede la partecipazione diretta del cittadino alla gestione del bene pubblico, ma anche lo sviluppo di nuove idee per rilanciare l’economia del nostro paese partendo proprio dagli enti più piccoli, i Comuni in cui viviamo noi e i nostri figli». 
 
Al momento il Movimento, nella città della ceramica, è senza sede ma sono già in corso alcune iniziative (info via e-mail all'indirizzo m5s.castellamonte@gmail.com). «Desideriamo istituire un punto di ascolto e condivisione in cui ci potremo incontrare di persona - aggiungono gli attivisti - un gazebo posto in un punto di Castellamonte che il Comune ci vorrà gentilmente concedere per questo scopo e una serie di eventi da programmare direttamente con voi. Questo è il nostro modo di esprimere con i fatti la promessa di trasparenza nei confronti di tutti i cittadini». 
Politica
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all'Europarlamento
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all
«Le aree montane sono la spina dorsale dell'Europa: meritano una politica forte che le sostenga»
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
I lavori, da un punto di vista tecnico, sono già iniziati ma entreranno nel vivo all'indomani della chiusura dell'anno scolastico
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
Quella del carroccio è l'unica lista che si presenta, alle amministrative di Rivarolo, con il simbolo di partito. Scelta chiara, supportata dalla volontà di intercettare l'elettorato che voterà la Lega anche alle Europee e alle Regionali
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
A beneficiare della libreria saranno le classi quarte e quinte che saranno chiamate ad utilizzare il metodo del book crossing
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
Lo promuove anche quest'anno l'organizzazione di Volontariato «Frammenti di Storia al Femminile» che è attiva del 1998
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
«Se pensate che quella panchina rossa sia un pugno in un occhio, sappiate che il suo significato, è proprio l'opposto...»
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
Secondo bando «Wifi4Eu» che assegna ad ogni Comuni vincitore 15.000 euro per l'installazione di reti wifi gratuite
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
Sbloccati i fondi Cipe, 1,5 milioni di euro, per la bonifica e la messa in sicurezza della discarica in frazione Pogliani
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
I progetti finanziati sono quelli giudicati ammissibili dalla Regione sulla base del bando emesso nei mesi scorsi, che stanziava complessivamente 625.000 euro a copertura della metà delle risorse necessarie per effettuare ogni intervento
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
Il Consiglio ha infine rinnovato la fiducia all’Amministratore Delegato Andrea Andorno, in carica dal 24 gennaio 2019
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore