CASTELLAMONTE - Dopo il successo della Appendino, il Movimento 5 Stelle pronto alla sfida

| Tra i pezzi della maggioranza uscente e il centrosinistra di Mazza, spuntano gli attivisti del Movimento 5 Stelle. Probabile che il movimento sarà presente alle elezioni amministrative dell'anno prossimo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Dopo il successo della Appendino, il Movimento 5 Stelle pronto alla sfida
Dopo il successo di Chiara Appendino, nuovo sindaco di Torino e della Città metropolitana, il Movimento 5 Stelle in Canavese guarda con maggiore fiducia ai prossimi appuntamenti amministrativi. In particolare a Castellamonte dove gli attivisti sono pronti a scendere in campo. «Le nostre speranze sono finalmente divenute realtà e oggi, alla luce dello splendido risultato di Torino ci siamo risvegliati carichi di entusiasmo e rinvigoriti nell’impegno che ci coinvolge e ci stimola a portare anche nel territorio di Castellamonte le politiche del Movimento Cinque Stelle che orgogliosamente rappresentiamo», fanno sapere dal gruppo locale del movimento.
 
«I vincoli con Torino, la nostra città Metropolitana, sono concreti e reali e rappresentano quel tessuto di legami socio/economici e politici che vincolano i Comuni del Canavese con la stessa città di Torino che ne è punto di riferimento imprescindibile al quale non dobbiamo né possiamo sottrarci. Ci uniamo a Chiara Appendino e a tutti i cittadini pentastellati eletti a Torino nella gioia di questo risultato. Con loro condividiamo idee e progetti, con loro abbiamo avuto e avremo sempre un dialogo franco e aperto perché questo è il nostro modo di fare politica ovvero la partecipazione diretta nella gestione della cosa pubblica».
 
Il Movimento 5 Stelle, insomma, contrariamente a quanto avvenuto a giugno il quel di Cuorgnè, a Castellamonte vuole essere della partita. Tanto che gli attivisti lanciano un appello: «Siete tutti invitati a partecipare con noi a questo progetto di amministrazione trasparente, che richiede la partecipazione diretta del cittadino alla gestione del bene pubblico, ma anche lo sviluppo di nuove idee per rilanciare l’economia del nostro paese partendo proprio dagli enti più piccoli, i Comuni in cui viviamo noi e i nostri figli». 
 
Al momento il Movimento, nella città della ceramica, è senza sede ma sono già in corso alcune iniziative (info via e-mail all'indirizzo m5s.castellamonte@gmail.com). «Desideriamo istituire un punto di ascolto e condivisione in cui ci potremo incontrare di persona - aggiungono gli attivisti - un gazebo posto in un punto di Castellamonte che il Comune ci vorrà gentilmente concedere per questo scopo e una serie di eventi da programmare direttamente con voi. Questo è il nostro modo di esprimere con i fatti la promessa di trasparenza nei confronti di tutti i cittadini». 
Dove è successo
Politica
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore