CASTELLAMONTE - Duro scontro tra il sindaco Mazza e la Lega Nord

| Botta e risposta tra Pasquale Mazza e il carroccio che lo accusa di aver perso due presidenze nel giro di un mese e mezzo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Duro scontro tra il sindaco Mazza e la Lega Nord
La sezione della Lega Nord di Castellamonte critica l’Amministrazione Mazza per i suoi primi provvedimenti. “Se queste sono le premesse, allora marca male per la nostra città – scrivono i membri del direttivo – I primi 50 giorni di gestione, dove la nostra città avrebbe dovuto brillare con la ceramica, hanno prodotto solo la perdita della presidenza dell’Unione Montana Valle Sacra, dove non si è nemmeno pensato a presentare la candidatura, e della presidenza dell’assemblea dei sindaci del C.C.A. Invece di crescere, Castellamonte diminuisce di influenza e peso sul territorio”.
 
In particolare la mancata candidatura nell’ente montano fa storcere il naso ai militanti del Carroccio. “L’Unione Montana è condivisione con il territorio circostante, è lavorare insieme per promuovere la nostra terra e le nostre eccellenze, è possibilità (soprattutto in questo periodo dove i bilanci comunali sono quasi blindati) di portare avanti progetti con i comuni limitrofi – aggiungono – la nostra città avrebbe dovuto essere il fulcro ed il traino dell’ente, ma purtroppo sembra che al sindaco Mazza la questione non interessi. Se intende questo come valorizzazione della propria città, allora proprio non ci siamo. Invece di trattare tematiche internazionali e rilevanti come il CETA, forse sarebbe più utile esporsi ed impegnarsi in azioni e progetti sovracomunali che hanno maggiori ricadute sul nostro territorio”.
 
Puntuale la risposta del sindaco Mazza. «La Lega di Castellamonte finalmente si è svegliata (male) dal lungo letargo in cui era assopita da tempo. Premesso che questi si svegliano solo sei mesi prima e qualche giorno dopo ogni volta che si tengono le elezioni amministrative voglio ribattere punto per punto a quanto affermato, dietro suggerimento di altri (il solito marpione), precisando che il pappagallo di Portobello faceva più bella figura ed era più efficiente. CETA: Non è una questione internazionale, tant'è che oltre al M5S il dibattito ed il documento è stato sollecitato da coltivatori e allevatori di Castellamonte con i quali è stato fatto un incontro e preparato il documento approvato in Consiglio. Questa è la dimostrazione che la lLga non conosce il territorio ed è assente.
 
CCA: Ho rinunciato alla presidenza dell'assemblea perché è meglio impegnarsi per fare gli interessi dei cittadini anziché fare il presidente (ombra) e raddoppiare la tassa a carico degli utenti. UNIONE MONTANA: Visti i disastri lasciati dai miei predecessori preferisco, almeno in questa prima fase,  concentrarmi alla soluzione dei problemi di Castellamonte, in seguito vedremo. Comunque sono in giunta e con il consigliere Ertola dividiamo deleghe strategiche. Per finire un consiglio: tornate in letargo, fate più bella figura».
Politica
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
La campagna elettorale per le amministrative di Rivarolo Canavese, da qualche settimana, si gioca anche sui muri della città
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
«Abbiamo messo in sicurezza il bilancio del Comune, risolto contenziosi legali pendenti, progettato il futuro della città - ha spiegato Alberto Rostagno - ora ci proponiamo di continuare il lavoro svolto per il bene di Rivarolo»
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
A darne notizia, sui social, Marco Varda che ha accompagnato il portabandiera della sezione Anpi Valperga Pertusio nel suo consueto giro per portare i fiori ai partigiani caduti
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
L'area è dedicata alle famiglie, con tavolini, griglie per cuocere alla brace, portabici, attrezzi per attività fisica e porte da calcio
CUORGNE' - Antonio Rinaldis candidato alle elezioni Regionali
CUORGNE
Rinaldis, 58 anni di Cuorgnè, è insegnante di Filosofia al liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Firmato il gemellaggio con Ginestra degli Schiavoni - FOTO
RIVAROLO - Firmato il gemellaggio con Ginestra degli Schiavoni - FOTO
«Questa è la conclusione naturale di un percorso che arriva da lontano», ha spiegato il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
IVREA - Il sindaco finisce in minoranza sul caso della Guelpa
IVREA - Il sindaco finisce in minoranza sul caso della Guelpa
Una mozione presentata dal consigliere di minoranza Francesco Comotto è passata con il voto di diversi consiglieri della Lega
PONT - Fridays for future: piccoli gesti, miliardi di persone - VIDEO
PONT - Fridays for future: piccoli gesti, miliardi di persone - VIDEO
E' stato realizzato, con i volontari del servizio civile, un video-appello degli studenti del territorio del Parco Gran Paradiso
MAPPANO - Mercatone: ancora incerto il futuro dei lavoratori
MAPPANO - Mercatone: ancora incerto il futuro dei lavoratori
I lavoratori non compresi nel passaggio di proprietà saranno ricollocati in Cassa integrazione straordinaria fino al 13 gennaio
IVREA - Il Movimento 5 Stelle propone il dialogo sul nuovo ospedale
IVREA - Il Movimento 5 Stelle propone il dialogo sul nuovo ospedale
Ieri in ospedale c'è stato un sopralluogo degli esponenti del Movimento. Tra loro anche il candidato alla presidenza, Giorgio Bertola
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore