CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo

| I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - E nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
Via la polizia municipale (che è tornata in municipio, al piano terra) ora la media Cresto è interamente scuola. Mentre i ragazzi si godevano le meritate ferie estive, il Comune e le segreterie scolastiche hanno dovuto far fronte alla creazione del nuovo Istituto Comprensivo di Castellamonte, che dal primo settembre è ufficialmente partito. L’Istituto comprensivo raggruppa la Direzione Didattica Amedeo Cognengo con i suoi plessi (primaria e infanzia del capoluogo, fraz. Spineto, Colleretto Castelnuovo, Torre, Bairo e Agliè) alle scuole secondarie di primo grado di Castellamonte e Agliè, che in tutto accolgono circa 1300 studenti.

Da qui la decisione di realizzare una nuova segreteria nei locali fino a qualche mese fa occupati dal comando della polizia municipale. I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori. Ogni sede scolastica ha mantenuto i propri numeri di telefono ma sono stati installati due nuovi centralini telefonici, dotati di apparecchiature fisse e portatili, per gestire e trasferire con più praticità il traffico telefonico in entrata. E’ stata notevolmente ampliata la connessione adsl della nuova segreteria e fornita un’ulteriore linea solo per la didattica, per permettere agli studenti di utilizzare al meglio le lavagne interattive e il laboratorio informatico. Tutta la segreteria è collegata in rete insieme alla presidenza, alla vice presidenza e all’aula insegnanti.

«Sono contenta del risultato ottenuto. – afferma Chiara Faletto, consigliera delegata all’istruzione - sono stati mesi di pianificazione e coordinamento logistico e fisico, sia per gli spostamenti interni al Palazzo Comunale che per il trasloco di tutta la Segreteria Didattica. La sinergia che si è venuta a creare con il dirigente scolastico prof. Federico Morgando ha permesso di rispettare la tempistica lavorativa. Un ringraziamento particolare va fatto a tutto il personale comunale e scolastico che ha collaborato agli spostamenti, in particolar modo al responsabile dell’Ufficio Tecnico Gianluca Ossola che ci ha supportato e ha lavorato fino alla fine e Domenico Battaglia che ha gestito tutta l’operatività per la Segreteria, dotandola anche di un nuovo server gestionale».

Per l'intervento, ottimizzando i costi, c'è stato un risparmio rispetto a quanto messo a preventivo per i lavori. Il tutto è costato 2400 euro. «Questo ci permetterà di far fronte in tempi brevi al grave danno subito da atti vandalici, dove tutti i giochi dell’area esterna della materna Musso sono stati intenzionalmente spaccati», dice il sindaco Pasquale Mazza.

Politica
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L'agricoltura, la montagna e l'uomo»
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L
La Festa del contadino è organizzata dalla Sezione Valli Orco e Soana della Coldiretti con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
VOLPIANO - Dal Ministero dell'istruzione 78mila euro per gli asili
VOLPIANO - Dal Ministero dell
Le risorse possono essere utilizzate per i costi di gestione e per favorire l'accesso ai servizi dei bambini diversamente abili
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
Notizie buone e meno buone sul futuro del Ponte Preti, la vecchia infrastruttura che collega Ivrea con l'alto Canavese lungo l'ex statale pedemontana. Per i lavori bisognerà attendere il passaggio all'Anas ma le tempistiche non sono chiare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore