CASTELLAMONTE - Genitori inviperiti contro il Comune: alla fine l'ascensore della scuola elementare si farà

| Dopo un'infuocata assemblea con i genitori dei bimbi che frequentano il plesso, pare che l'amministrazione comunale abbia dato una scossa ai progetti. Lo ha confermato in consiglio comunale il vicesindaco Giovanni Maddio

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Genitori inviperiti contro il Comune: alla fine lascensore della scuola elementare si farà
Vincono i genitori: alla fine anche la scuola elementare di Castellamonte avrà l'ascensore. In troppi Comuni (purtroppo), l'esigenza di far quadrare i bilanci ha reso vana la sensibilità sul tema delle barriere architettoniche. A Castellamonte, però, dopo un'infuocata assemblea con i genitori dei bimbi che frequentano il plesso, pare che l'amministrazione comunale abbia dato una scossa ai progetti. Lo ha confermato in consiglio comunale il vicesindaco Giovanni Maddio. «Sono già stati fatti dei sopralluoghi anche con il responsabile della sicurezza dei plessi scolastici. Un altro è previsto il giorno sedici maggio. L'ascensore alle elementari si farà. Dobbiamo solo capire dove e come reperire i fondi». Insomma, all'improvviso, proprio grazie alla dura presa di posizione dei genitori, l'ascensore della scuola è diventato una priorità. Ed è un bene perchè una scuola primaria senza un servizio di questo tipo è davvero un problema. Lo è soprattutto per i bimbi con difficoltà motorie che dovrebbero essere quelli (giustamente) più tutelati.
 
«Sabato scorso si è svolta un'assemblea con l’amministrazione comunale richiesta dal dirigente scolastico, dal corpo docenti e dai genitori della scuola elementare - dice in proposito il consigliere di minoranza, Pasquale Mazza - gli argomenti erano chiari e preannunciati, quindi il fatto di essere arrivati impreparati è grave. La costruzione di un ascensore e le manutenzioni ordinarie che non vengono eseguite sono state ancora giustificare con la classica risposta: “non ci sono soldi”. La realtà è ben diversa: qui si sono spesi soldi pubblici dove non c'erano urgenze e i lavori alle scuole sono rimasti indietro. In consiglio comunale abbiamo proposto delle variazioni di bilancio per costruire subito l’ascensore: le variazioni, però, sono state respinte dalla maggioranza».
 
Mazza ha posto l'accento anche sulle manutenzioni ordinaria: «E’ inaccettabile che alla materna Giraudo da anni manca la recinzione. E sono mesi che con 100 euro avrebbero potuto riparare un bagno non funzionante. La risposta è sempre la stessa: "non abbiamo soldi". Però per altre iniziative che servono a poco i soldi si trovano. Che fine ha fatto il piano manutenzioni redatto dall'allora assessore Bersano? Dava fastidio ed è stata fatta fuori? Sarebbe ora che qualcuno si dimettesse».
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore