CASTELLAMONTE - Gli auguri di Natale e un attacco all'amministrazione

| «Città in crisi? Non disperate, il 2017 sarà un anno speciale. Ci saranno le elezioni e allora vedrete quante promesse...»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Gli auguri di Natale e un attacco allamministrazione
Riceviamo e pubblichiamo da «Diversamente Castellamonte».

«Cari concittadini, mentre si avvicinano le festività natalizie ed il 2016 volge al termine vogliamo porre alla Vostra attenzione alcuni aspetti che riguardano la nostra città.
 
Stiamo assistendo ad una lenta agonia di Castellamonte: scuole che cadono a pezzi, strade piene di buche, frazioni abbandonate, tasse che aumentano, la discarica che presenta molte criticità (lo abbiamo detto più volte ma la Giunta Comunale vede solo ciò che vuole), il Sindaco che sembra sparito e molto altro ancora. Non disperate però, il 2017 sarà un anno speciale. Ci saranno le elezioni comunali e allora vedrete quante promesse. Di colpo tutto diventerà facile, rivedremo i “parolai magici” che  vi prometteranno di tutto e di più,  lavori, posti di lavoro, case, terreni edificabili, fino ad arrivare alla riduzione dei tributi e… chi più ne ha più ne metta. 
 
Noi però la memoria ce l’abbiamo buona e ci ricordiamo di quando, per ben due volte, nel 2007 e nel 2012, sono state fatte le promesse, rivelatesi poi delle grosse bugie. Come dimenticare la riapertura della scuola di Sant’Antonio, il Palio dei Rioni, il Consiglio delle Frazioni, l’apertura del Comune di sabato, la riduzione delle tasse, le asfaltature o la posa di ghiaia nelle strade di campagna.
 
Nell’attesa del “nuovo festival delle promesse” vogliamo rammentare a tutti due cose. La prima, che si vive tutti i giorni non solo sei mesi ogni cinque anni. Concittadini, diffidate delle promesse facili. La seconda è che molti di quelli che gli “inquilini, ancora per poco, del palazzo” vogliono far passare per favori all’insegna del “vieni da me che vediamo cosa si può fare” sono dei diritti sacrosanti che i cittadini hanno, non sono affatto dei favori. E non dimenticate che con le Nostre tasse noi paghiamo loro anche lo stipendio con il conseguente nostro sacrosanto diritto, peraltro ampiamente disatteso, di vedergli fare gli interessi della collettività. Pensate se in questi anni è andata così. Si può e si deve amministrare diversamente.
 
Approfittiamo dell’occasione per porgere a tutti i nostri MIGLIORI AUGURI PER UN SANTO NATALE E PROSPERO ANNO NUOVO». 
Politica
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
SICUREZZA - Più forze dell'ordine su treni e stazioni ferroviarie
SICUREZZA - Più forze dell
Il protocollo siglato in Prefettura prevede l'installazione di telecamere e tornelli nelle principali stazioni della zona
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
All'attacco della Lega sulla Mostra della Ceramica di quest'anno è arrivata puntuale la risposta dell'amministrazione comunale
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
«L'anticipo a luglio rispetto alle edizioni precedenti non è stato una mossa vincente, vista la bassa affluenza di pubblico»
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
Sono tre le proposte operative che Confindustria per la Montagna ha rivolto al ministro per gli affari regionali Erika Stefani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore