CASTELLAMONTE - Guerra sugli scontrini del viaggio per i terremotati

| La minoranza all'attacco del vicesindaco Giovanni Maddio: «Si è fatto rimborsare dal Comune anche il costo dei caffè...»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Guerra sugli scontrini del viaggio per i terremotati
Si accende ulteriormente il clima della campagna elettorale a Castellamonte. Dopo i riferimenti al Pinocchio di Collodi, il consigliere di minoranza Pasquale Mazza, l'altra mattina a San Giovanni Canavese, ha attaccato il vicesindaco Giovanni Maddio sul viaggio per le popolazioni terremotate dello scorso mese di settembre. Viaggio intrapreso dal vicesindaco insieme a cinque volontari per consegnare, a nome del Comune, oltre 200 scatoloni di generi di prima necessità alla popolazione terremotata di Acquasanta Terme (Ascoli Piceno). Viaggio che, complessivamente, è costato al Comune 1187 euro.

«Maddio ci ha paragonato al gatto e alla volpe - ha detto Mazza insieme all'ex assessore Roberta Bersano - ma in Pinocchio, il gatto e la volpe sono quelli che si mettono i soldi in tasca. Noi invece non abbiamo mai preso un euro. Non accetto lezioni da uno che vive sulle spalle dei cittadini. Si è persino fatto rimborsare i soldi dei caffè durante il viaggio verso le zone terremotate del centro Italia. Come giusto l’amministrazione si è fatta carico delle spese di carburante e autostrada dei tre furgoni utilizzati, ma tra le spese c'è il rimborso di 4 euro e 70 centesimi di una colazione. Questo è da sciacalli. Non poteva pagarli di tasca sua?». Lo scontrino, nella foto, è agli atti di Palazzo Antonelli.

Sorpreso dall’attacco il diretto interessato. «E' una polemica strumentale e antipatica – dice Maddio – ho relazionato al Comune tutte le spese sostenute e non ho nulla da nascondere. Dopo 24 ore di viaggio e 1400 chilometri percorsi era il minimo offrire ai volontari il caffè. Mi spiace si stia creando questo clima in città proprio adesso che sarebbe opportuno dare nuovamente una mano al centro Italia. Non credo che 4 euro e 70 centesimi mettano a repentaglio il bilancio del Comune. Come mai la minoranza non era così attenta in altre occasioni? Tipo al buffet offerto per il pensionamento del maresciallo dei carabinieri?».

Dove è successo
Politica
FERROVIA CANAVESANA - Ritardi e disservizi: anche i sindaci sul piede di guerra
FERROVIA CANAVESANA - Ritardi e disservizi: anche i sindaci sul piede di guerra
Visto che le segnalazioni di ritardi, guasti e carrozze al freddo sono ormai all'ordine del giorno da almeno quattro mesi, la politica locale ha deciso di darsi una mossa
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
La scorsa settimana sindaci e amministratori hanno dato mandato al Ciss38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, di scrivere al prefetto sulla questione migranti. «Abbiamo già soddisfatto i parametri previsti per l'accoglienza»
CUORGNE' - Cavalot stronca la giunta Pezzetto: «Non fate nulla»
CUORGNE
Sul ricorso al lodo Asa, invece, per la prima volta anche l'ex sindaco si è trovato (stranamente) d'accordo con l'amministrazione
CASTELLAMONTE - L'ex ospedale non chiude: diventa Casa della Salute
CASTELLAMONTE - L
La struttura della città della ceramica ospiterà anche il centro diurno per l’autismo adulto dedicato a tutto il territorio del Canavese
CUORGNE' - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
CUORGNE
I ragazzi di Caterpillar, nota trasmissione di Radio 2, anche quest'anno hanno lanciato la celebre campagna radiofonica, giunta al suo tredicesimo anno
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: tra tosse e capitomboli
CUORGNE
Ancora un consiglio soporifero a Cuorgnè che si è scaldato solo in termini strettamente sanitari...
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
Domani il consiglio comunale sarà chiamato per la prima volta a discutere dell'emergenza migranti e dei presunti nuovi arrivi
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
Il sindaco invita gli automobilisti alla prudenza
VALPERGA - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
VALPERGA - Il Comune aderisce a M
L'amministrazione, il prossimo 24 febbraio, spegnerà l'illuminazione del campanile
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
«Da due anni il ticket è stato aumentato a 8 euro a persona, questo limita notevolmente le famiglie che abitano nei comuni limitrofi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore