CASTELLAMONTE - I fuoriusciti dalla maggioranza attaccano il sindaco Mazza

| Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei consiglieri comunali di Castellamonte, Andrea Ertola e Marialuisa Villirillo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I fuoriusciti dalla maggioranza attaccano il sindaco Mazza
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei consiglieri comunali di Castellamonte, Andrea Ertola e Marialuisa Villirillo.

«Arroganza e mancanza di rispetto sono, a nostro avviso, due caratteristiche peculiari della gestione della Città di Castellamonte targata Mazza; è risaputo che la miglior difesa è l’attacco! Gli specialisti sostengono che “la miglior difesa è l'attacco" è il principio base dei provocatori, persone che attaccano gli altri per prevenire o arginare le critiche. L’ultimo episodio durante il quale il Sindaco Mazza ha utilizzato la sua ormai ben nota tecnica diversiva si è verificato durante il Consiglio comunale per l’approvazione del Bilancio di previsione.

La maggioranza ha rifiutato la proposta del nostro gruppo di diminuire le spese relative alle indennità degli amministratori per destinare tali fondi alla riduzione dell’aliquota relativa all'addizionale comunale IRPEF a carico dei Cittadini di Castellamonte e il Sindaco, dopo essere stato incalzato per mettere in pratica quanto professato per anni, invece di approvare quanto proposto dai Consiglieri di opposizione li ha aggrediti verbalmente. Non ricorda che, sia quando era all'opposizione che durante l’ultima campagna elettorale, ha più volte sostenuto che gli amministratori devono ridursi o rinunciare alle indennità che percepiscono per l’espletamento del loro mandato?

Questa è la dimostrazione lampante della coerenza tra le promesse fatte in campagna elettorale per attrarre consensi e la triste realtà dei fatti. Il Sindaco ci ha violentemente attaccato sostenendo che parliamo solo ora che siamo usciti dalla maggioranza dimenticandosi anche che abbiamo rinunciato a “poltrone e denari” proprio perché non venivano palesemente rispettati gli impegni presi con gli Elettori.

In merito alle note tecniche sul Bilancio di previsione abbiamo rilevato che la documentazione consultabile, pur conforme alle disposizioni vigenti, risulta di difficile comprensione: dalla nota integrativa non emerge nulla o ben poco degli elementi che compongono il Bilancio triennale, è generica e soprattutto molto simile, per non dire quasi uguale, ai precedenti esercizi; non si evince quale sia la strategia di gestione delle entrate correnti e a cosa si riferiscono i 55.000 € di recuperi iscritti a Bilancio.

Dove sono i tanto decantati debiti fuori Bilancio? Perché il Sindaco, che fa riferimento continuamente a questi debiti per coprire le proprie mancanze, se come prevedono le norme sono stati riconosciuti, non li ha iscritti nel Bilancio dopo due anni di chiacchiere? Il Documento Unico di Programmazione, testo di ben 111 pagine, non presenta alcuna novità e vengono riproposti lo stesso schema e gli stessi indicatori per il triennio 2019-2021. Da Cittadini ci chiediamo: mancanza totale di programmazione o coerenza nell'immobilismo?».

Politica
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
CUORGNE' - Festa Hippie di successo ma piovono critiche sul sindaco Pezzetto - FOTO
CUORGNE
Le foto hippie del sindaco non sono piaciute proprio a tutti e sui social non sono mancate le critiche. Tanto che il primo cittadino ha dovuto rispondere alle provocazioni...
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
RIVAROLO - Rostagno ora prende lo stipendio intero: «Ma lo donerò»
Dal primo giugno il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, incassa l'intera indennità di carica: 2680 euro lordi al mese
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant'Anna dei Boschi
CASTELLAMONTE - Nuovo CdA della società di mutuo soccorso di Sant
La partecipazione all'assemblea è stata molto sentita e partecipata dai boscheresi che si sono presentati numerosi alle votazioni
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
CANAVESE - Pochi soldi ai Comuni che si sono fusi: sindaci raggirati?
Tiene banco anche in Canavese la vicenda dei fondi stanziati per i Comuni che si sono fusi in un'unica municipalità
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell'Orco con Legambiente
CANAVESE - Due tuffi nel Chiusella e nell
Torna il Big Jump, la campagna europea promossa da European Rivers Network per sensibilizzare sulla qualità delle acque
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore