CASTELLAMONTE - Il Parroco contro la rivista cattolica

| Don Angelo Bianchi risponde per le rime alla provocazione della rivista «Il Timone» sull'abito talare

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Il Parroco contro la rivista cattolica
Nulla da eccepire. Don Angelo Bianchi, curato di Castellamonte, è sicuramente un prete non convenzionale. Lo ha già dimostrato altre volte. Così l'altra mattina, sulla propria bacheca di Facebook, ha giocato il carico da undici, rispondendo per le rime alla rivista cattolica «Il timone» che, in un articolo, ha invitato i sacerdoti a indossare sempre l'abito talare. Circostanza che, ultimamente, ha fatto proseliti in molte altre parrocchie del Canavese. Non a Castellamonte, evidentemente.
 
Il Timone sottolinea che «L'abito non fa il prete, ma il prete porta l'abito. Con eleganza e stile per servire solo il Re dei Re». Nella foto, scattata proprio nella zona di Ivrea, si vede, di spalle, un giovane sacerdote con il vescovo monsignor Edoardo Cerrato. «È un piccolo, grande esempio di sobrietà e significato. La offriamo alla meditazione di tutti». Segue un brano dell'omelia dell'11 giugno 2010 pronunciata dall'allora Papa Benedetto XVI.
 
Don Angelo non ci sta. «Nella mia parrocchia si distribuisce "Il Timone", immaginavo che fosse una rivista che a differenza delle altre, non usa titoli per "vendere". Ma ahimè, il vedere è più forte del contenuto. Io non porto la talare con eleganza e sobrietà, non contesto chi la porta, ma credo di svolgere il mio ministero, consapevole dell'amore che Dio mi ha voluto. Benedetto XVI diceva: siamo vasi di terra cotta, che si possono infrangere in ogni momento, nonostate ciò Dio si è fidato di noi e ha riempito guesti vasi della sua grazia. Sono consapevole di tutto ciò e senza superbia e senza talare credo di vivere il mio ministero al servizio dei fratelli e al servizio del Re dei Re, tanto quanto quelli che portano la talare. Che senso ha il titolo? Si è consapevoli del dono ricevuto solo se si porta la talare? O è solo propaganda di altri tempi?».
Politica
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore