CASTELLAMONTE - L'Asa ha chiuso dopo quattro anni di agonia

| La procedura commissariale, adesso, dovrà gestire la delicata partita che si gioca in tribunale. 84 lavoratori licenziati e, soprattutto, milioni di euro di debiti. Che i Comuni, soci del consorzio, saranno chiamati a coprire

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - LAsa ha chiuso dopo quattro anni di agonia
Quella dell’Asa è la storia di un fallimento politico senza precedenti. Dopo quattro anni di agonia, ora si può dire: l’Asa è morta. E’ ufficiale. La firma sul contratto di servizio tra Consorzio Canavesano Ambiente e Teknoservice ha di fatto sancito la chiusura dell’azienda di strada del Ghiaro. Da questa mattina anche i capannoni di Castellamonte passano alla Teknoservice.
 
Dell’Asa restano un cumulo di macerie, 84 lavoratori licenziati e, soprattutto, milioni di euro di debiti. Che i Comuni, soci del consorzio, saranno chiamati a stanziare, nei prossimi mesi, per far fronte alle (legittime) richieste dei creditori. L’Asa è morta ma il suo fardello, come da pronostico, se lo dovrà dividere, ancora una volta, il territorio.
 
Restano a lavorare 128 dipendenti nel ramo rifiuti. 12 nel ramo energia e 3 in discarica. Sono i numeri, impietosi, di un accordo stipulato in extremis, dopo l’ennesima giornata di trattative. Meglio di niente, ovvio, ma non quello che la politica locale aveva garantito. E’ dal 2008 che la situazione debitoria dell’Asa è nota a tutti. I Comuni hanno prima votato la ricapitalizzazione del consorzio, nel 2009, poi voltato le spalle all’azienda, lasciando che il debito diventasse una vera e propria voragine.
 
Poi è stata la volta dell’Aec, la fantomatica nuova società dei Comuni. Annunciata nel marzo del 2010 e nata, per davvero, solo nell’estate del 2012. Troppo tardi per combinare qualcosa. Anche quel carrozzone è finito nel dimenticatoio. Nella schiera dei tentativi falliti di salvataggio (anche se, ufficialmente, l’Aec esiste ancora perché alcuni sindaci si sono “dimenticati” di liquidarla…).
 
15 ottobre 2013. Giornata storica, purtroppo. L’Asa non c’è più. Seguiranno, questo è ovvio, inchieste penali, procedimenti alla corte dei conti e processi in tribunale. L’unica certezza, per ora, è che l’azienda è crollata su se stessa. Affossata, più che dai debiti, dai suoi stessi soci.
Politica
CANAVESANA - Taglio del nastro per la nuova stazione di Settimo
CANAVESANA - Taglio del nastro per la nuova stazione di Settimo
L'edificio, ora accessibile anche ai disabili, è dotato, tra le altre cose, di nuovi sistemi di sicurezza e di un nuovo sottopasso
MAPPANO - Il Comune incassa i primi 11mila euro dalla tasse
MAPPANO - Il Comune incassa i primi 11mila euro dalla tasse
Un risultato normale per un Comune ma che nel contesto di Mappano è stato reso possibile con la collaborazione di Borgaro
FAVRIA - Nuovi sensi unici per migliorare la sicurezza stradale
FAVRIA - Nuovi sensi unici per migliorare la sicurezza stradale
Sopralluogo del sindaco Bellone e del consigliere metropolitano, Mauro Fava, alla la strettoia di via Caporal Cattaneo
IVREA - PERINETTI VINCE LE PRIMARIE DEL PD: SARA' LUI IL CANDIDATO A SINDACO
IVREA - PERINETTI VINCE LE PRIMARIE DEL PD: SARA
Vince Maurizio Perinetti. Sarà lui il candidato a sindaco del Partito Democratico alle prossime amministrative di Ivrea, previste a giugno. Gli eporediesi hanno scelto votando Perinetti impegnato nel testa a testa contro Elisabetta Ballurio
LAVORO IN CANAVESE - Venti aziende del territorio cercano 80 persone: appuntamento a Ivrea
LAVORO IN CANAVESE - Venti aziende del territorio cercano 80 persone: appuntamento a Ivrea
L'evento è organizzato in collaborazione con l'Associazione per gli Insediamenti Universitari e l'Alta Formazione nel Canavese e con il patrocinio della Città di Ivrea. I colloqui di selezione venerdì 26 gennaio al centro per l'impiego
RIVAROLO - Il cordoglio per la scomparsa del dottor Provenzano
RIVAROLO - Il cordoglio per la scomparsa del dottor Provenzano
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Giovanni Provenzano, medico ed ex assessore
SAN GIORGIO - L'associazione Antichi Mais ospite a Torino
SAN GIORGIO - L
Grazie al costante impegno di Loris Caretto di San Giorgio Canavese, Presidente Associazione Antichi Mais Piemontesi
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
La Lega Nord chiede al Comune di aderire ufficialmente al Comitato promotore per il referendum sull'autonomia piemontese
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
I migranti, una trentina, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, sono ospiti dalla parrocchia che li gestisce nell'ex casa di riposo. Alcuni residenti puntano il dito contro la gestione: «Il campo è per tutti ma è stato monopolizzato»
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
Il Comune intende costituire un comitato permanente con rappresentanti di Pro Loco, borghi, associazioni e coscritti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore