CASTELLAMONTE - La città è sporca: opposizione all'attacco

| Il centrosinistra chiede la rescissione del contratto con Teknoservice: «Paghiamo servizi che non vengono effettuati»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La città è sporca: opposizione allattacco
Città sporca e disservizi nella raccolta rifiuti. In principio era l’Asa, il consorzio pubblico affondato in un mare di debiti. Ora, da due anni, l’appalto è passato a un’azienda privata, la «Teknoservice», ma a Castellamonte le critiche piovono come prima. Forse anche di più. In consiglio la minoranza Pd è andata nuovamente all’attacco: «Paghiamo nelle bollette una serie di servizi che non vengono svolti – ha detto il consigliere Pasquale Mazza – già l’anno scorso abbiamo sborsato 130 mila euro in più rispetto al dovuto. Perché quei soldi non vengono restituiti ai cittadini?».
 
Mazza ha riferito in consiglio delle ripetute segnalazioni effettuate dalla polizia municipale in merito ai servizi non svolti, benché previsti dal capitolato d’appalto. «Perché queste prestazioni vengono conteggiate al buio e non si vigila? – dice il consigliere d’opposizione - la maggioranza dice che è uno scandalo e poi lascia cadere tutto. Mi chiedo chi stiano difendendo». I disservizi riguardano soprattutto lo spazzamento delle strade, in teoria previsto, in città, con tre operatori al giorno per un totale di 86 ore settimanali. «La verità è che questi operatori non li abbiamo mai visti» spiega Mazza che è tornato a chiedere la rescissione dell’appalto. Dello stesso avviso l’ex assessore Roberta Bersano che ha chiesto lo spazzamento anche nelle frazioni. «In alcuni casi i residenti si autogestiscono per evitare che il degrado prenda il sopravvento. Quanto dovrà andare avanti questa situazione? Qui aumentano i costi e anche i disservizi».
 
L’amministrazione comunale ha fatto sapere di aver già inviato diverse segnalazioni al «Dec», il consulente incaricato in tutto l’alto Canavese di vigilare sul rispetto dell’appalto. «Lo abbiamo fatto su segnalazione dei cittadini e della polizia municipale – conferma il vicesindaco Giovanni Maddio – i Comuni, però, non hanno la facoltà di non pagare il servizio o di elevare sanzioni. C'è una procedura e va rispettata». Poi una stoccata ai consiglieri. «Le eventuali multe, ad esempio, sono in capo al Consorzio Canavesano Ambiente. Il capitolato è sempre stato chiaro ma qualche consigliere non lo ha letto con attenzione anche se era seduto nel consiglio di amministrazione del Cca».
Politica
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
CUORGNE' - Più educazione civica nelle scuole della città
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè aderisce alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze e sostenuta dall'Anci Nazionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore