CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti

| Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità che ha visto la partecipazione di oltre duecento persone. Alla cena è seguito un incontro con Donatella Giunti, assistente sociale che opera sul tema immigrazione nell’ambito della Prefettura di Torino. Il menù a offerta libera, consisteva in un piatto di pasta di pasta ed un frutto, ha indicato una strada ai presenti, italiani e stranieri: la conoscenza dell’altro permette di abbattere i muri anziché costruirli.
 
Donatella Giunti ha iniziato il suo intervento “Non abbandonarmi mai” con la lettura del salmo 18. Ha poi proseguito illustrando, numeri alla mano, come il mondo di oggi sia soggetto ad un cambiamento epocale. I flussi migratori, dovuti a guerre e carestie, interessano tutto il pianeta. Si è visto come l’accoglienza è un dovere sia evangelico sia costituzionale. Si è parlato delle modalità di accoglienza dei profughi, di quanto costa alla collettività l’accoglienza di un profugo. Con le domande conclusive si sono approfonditi alcuni aspetti, come ad esempio il tema della mancanza del lavoro  e del sostentamento delle persone più anziane.
 
Si è terminato con un lungo applauso alla relatrice e a tutti coloro (come ad esempio le cuoche e i volontari) che hanno permesso il buon svolgimento della serata che è stata un momento di confronto ed arricchimento per tutti i presenti. L’ultimo appuntamento organizzato dalla Vicaria di Castellamonte, Valle Orco e Soana avrà luogo il 30 marzo alle 20.45 presso il salone di Piazza Martiri della Libertà con sua Ecc. Mons. Luigi Negri, vescovo  - ormai a fine mandato - della diocesi di Comacchio e Ferrara. (P.R.)
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti - immagine 1
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti - immagine 2
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti - immagine 3
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti - immagine 4
Politica
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore