CASTELLAMONTE - La discarica di Vespia ha un proprietario

| Dopo un anno e mezzo stipulato il contratto con l'Agrigarden, l'azienda che subentra all'Asa

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La discarica di Vespia ha un proprietario
In condizioni normali il passaggio da un'azienda all'altra non farebbe nemmeno notizia. In questo caso, però, trattandosi dell'Asa e della discarica di Vespia, di normale non c'è quasi mai nulla. Così l'Agrigarden di Moncalieri, diciotto mesi dopo aver vinto la gara d'appalto, è ufficialmente il nuovo gestore della discarica del Canavese. Diciotto mesi. Tanti ne sono passati, tra un intoppo e l'altro, prima della firma del contratto.

Ora dovranno partire al più presto i lavori di messa in sicurezza perchè Vespia è stata abbandonata a se stessa già diversi mesi fa. Non a caso l'allarme ambientale, lanciato dai residenti della zona, qualche settimana fa era stato ribadito a gran voce anche dall'amministrazione comunale.

«Si comunica agli abitanti delle frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto che in data odierna è pervenuta la comunicazione da parte dell’Ato-R (l'autorità d'ambito che si occupa dei rifiuti ndr) nella quale viene reso ufficiale il passaggio di proprietà del contratto di servizio per la gestione operativa e post operativa della discarica di Vespia alla ditta Agrigarden di Moncalieri» confermano, con una lettera, il sindaco Paolo Mascheroni e il vice Giovanni Maddio. 
 
«L’Amministrazione Comunale intraprenderà il prima possibile quanto già concordato con la ditta Agrigarden e richiederà pertanto un incontro ufficiale per conoscere la stessa, al fine da interfacciarsi con gli abitanti delle frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto, limitrofe alla discarica di Vespia per garantire il rispetto dell’ambiente e la salute dei cittadini».
Politica
IVREA - L'Anpi regala la Costituzione in arabo, francese, inglese e russo
IVREA - L
Sono state distribuite dall'associazione, presso la Scuola CPIA in via Dora Baltea a Ivrea, le prime Costituzioni tradotte
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
Una protesta inusuale quella del gruppo, piazza virtuale dove da diversi anni si commentano fatti e notizie del paese
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
Il ricorso, presentato dal comitato, rilevava una disparità di trattamento tra i cittadini dei concentrici e quelli di Mappano
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore