CASTELLAMONTE - La frazione San Giovanni chiede i dossi

| Primo question time, la scorsa settimana, in apertura al consiglio comunale. Tra le richieste quella della sicurezza stradale

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La frazione San Giovanni chiede i dossi
Primo question time dei cittadini, la scorsa settimana, in apertura al consiglio comunale di Castellamonte. Per la prima volta un'amministrazione ha aperto le proprie sedute, in maniera ufficiale, anche ai residenti con la possibilità di segnalare problemi, criticità e suggerire soluzioni. E' il caso dei residenti della frazione San Giovanni che chiedono in via San Martino, la strada principale che attraversa il centro abitato, l'installazione di dossi per rallentare le auto in transito. «Sono state anche raccolte le firme ma dal momento in cui abbiamo protocollato la richiesta - ha spiegato il portavoce dei residenti - non si è mosso nulla. Sostanzialmente non abbiamo ottenuto nessuna risposta dal Comune, eccezion fatta per una lettera dei vigili urbani che spiegano di non avere competenza in materia. Abbiamo protocollato tutto a settembre. Sono passati otto mesi. C'è anche un problema di rispetto dei cittadini».

La sollecitazione ha ottenuto la doppia risposta del vicesindaco Teodoro Medaglia e del primo cittadino Pasquale Mazza. «Quella strada è provinciale e per questo motivo la competenza non è nostra - ha spiegato Medaglia - credo sia opportuno convocare un tavolo tecnico con la Città metropolitana. Bande rumorose o tutor non sono sufficienti. E' vero che la competenza dei dossi è dell'ufficio tecnico ma se non c'è l'approvazione della Citta metropolitana non è possibile intervenire».

Il sindaco ha però sottolineato che verificherà le tempistiche per le risposte perchè, effettivamente, non è possibile che il Comune impieghi otto mesi per dare un riscontro ad una sollecitazione adeguatamente protocollata a Palazzo Antonelli: «Ogni strada ha un volume di transito - ha detto il sindaco - e capisco che in via San Martino, che è anche stretta, il traffico non manchi. I dossi bassi non servono e si pone anche il problema del passaggio dei mezzi di soccorso. In questi casi, qualunque soluzione si trovi qualcuno lo si accontenta e qualcuno no. Convocheremo un tavolo con la Citta metropolitana».

Politica
CUORGNE' - La città commemora il partigiano Walter Fillak
CUORGNE
Sarà presente anche il vicepresidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Mauro Salizzoni
CIRIE' - «La riforma del terzo settore aspetti pratici ed organizzativi»
CIRIE
Un convegno rivolto alle Associazioni, agli Enti Locali e a tutti i cittadini interessati
LEINI - Le proposte di «Uniti per Leini» in vista del bilancio 2020
LEINI - Le proposte di «Uniti per Leini» in vista del bilancio 2020
Tra le altre cose il gruppo dell'ex sindaco Gabriella Leone ha proposto l'adozione di nuove fasce Isee per il pagamento della Tari
CHIVASSO - Una ciclabile per Verolengo: dieci chilometri per le bici
CHIVASSO - Una ciclabile per Verolengo: dieci chilometri per le bici
Le risorse regionali disponibili, un milione e 900mila euro, consentono il finanziamento della tratta in condivisione con VenTo
CASELLE - Aeroporto: calano i passeggeri e sono sotto i 4 milioni
CASELLE - Aeroporto: calano i passeggeri e sono sotto i 4 milioni
Avetta, consigliere Pd, ha presentato un'interrogazione per chiedere alla Regione se sarà predisposto un piano d'intervento
MAPPANO - Giorno della Memoria: incontro con il «Museo diffuso della Resistenza»
MAPPANO - Giorno della Memoria: incontro con il «Museo diffuso della Resistenza»
Parteciperanno alla serata anche i ragazzi mappanesi che lo scorso anno hanno preso parte al treno della memoria
CALUSO - Non ci sarà la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
CALUSO - Non ci sarà la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
L'amministrazione ha fatto sapere al gruppo di minoranza che la cittadinanza onoraria non rientra nelle priorità del Comune
CASTELLAMONTE - «Musica della memoria», emozioni e lacrime
CASTELLAMONTE - «Musica della memoria», emozioni e lacrime
Agli artisti del duo Aine il merito di aver proseguito il progetto che già negli anni scorsi li aveva visti protagonisti
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
«Primo passo in avanti merito del lavoro di concertazione fatto dalle amministrazioni comunali di Borgaro e Caselle»
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell'Onu
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell
Sono state tre giornate molto intense quelle vissute dai sei studenti degli indirizzi Scientifico e Linguistico del Martinetti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore