CASTELLAMONTE - Lavori in corso ma i soldi... non ci sono

| Alla scuola media Cresto le ditte all'opera "gratis" da cinque mesi

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Lavori in corso ma i soldi... non ci sono
Succede anche questo in Italia... I soldi promessi dal governo Letta per il "decreto del fare" non sono ancora arrivati. A Castellamonte, per i lavori urgenti di messa in sicurezza della scuola media Cresto, stanno attendendo mezzo milione di euro. Non spiccioli, insomma. Le aziende al lavoro da marzo in quella scuola, stanno, di fatto, lavorando gratis da cinque mesi. Per fortuna, a Roma, qualcosa pare muoversi, anche grazie alle continue sollecitazioni partite dal Comune di Castellamonte.

«I fondi sono stati accreditati sul conto della tesoreria – confermano dal Ministero dell’istruzione – entro il 24 luglio i Comuni dovevano confermare tutti i dati delle opere in corso. Poi inizieranno i pagamenti». Salvo ulteriori intoppi, entro la fine dell’estate arriverà anche il mezzo milione di euro promesso.

«Una situazione davvero difficile – conferma il vicesindaco Giovanni Maddio – che stiamo seguendo già da diverse settimane. A quanto pare manca il decreto per stabilire i pagamenti. Chi ha già cominciato i lavori deve per forza attendere. Solo che le imprese devono pagare gli operai e coprire le spese». A Castellamonte, i lavori sono iniziati nei tempi previsti dal Ministero dell’istruzione che aveva «obbligato» i Comuni ad appaltare i progetti entro il 28 febbraio.

Alla Cresto, tra l’altro, sono partite opere di ristrutturazione da primato dal momento che gran parte della scuola aveva bisogno di una messa a norma. Via i vecchi intonaci, le porte, le finestre e persino le guaine sui tetti. Opere imponenti per una vecchia scuola che rischiano di posticipare di una settimana l’inizio delle lezioni.

Politica
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
Si sono incontrati, il 19 settembre scorso, il Comune di Mappano, nella persona dell'assessore Maestrello, e le società interessate
CUORGNE' - Una sedia rossa in Comune contro la violenza di genere
CUORGNE
«Voglio ringraziare il gruppo Donne della Valle Sacra per questa importante iniziativa su un tema così delicato» ha detto il sindaco
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore