CASTELLAMONTE - Lavori senza gara d'appalto: il Comune finisce in tribunale a Roma

| L’avvocatura dello Stato contesta al Comune la procedura dell’appalto per i lavori alla scuola media «Cresto». La direzione del Miur ha rilevato dubbi sulla regolarità della procedura di gara adottata

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Lavori senza gara dappalto: il Comune finisce in tribunale a Roma
Il Comune di Castellamonte tornerà in un'aula di tribunale, a giugno, contro il Ministero dell'istruzione e della ricerca. A Roma, il 10 giugno, è stata fissata la prima udienza davanti ai giudici del tribunale civile per risolvere la controversia dei 500 mila euro che il Ministero aveva stanziato a favore del Comune per le opere di messa in sicurezza della scuola media «Cresto». Soldi che, poi, sono stati negati. «La direzione del Miur ha rilevato dubbi sulla regolarità della procedura di gara adottata – si legge nell’atto di opposizione – si evince solo la presenza di una gara definita “informale” che non è inquadrabile in nessuna disposizione di legge». 
 
Del caso se ne è occupato il consiglio comunale dell'altra sera. «Non c'è stato nessun illecito» ha sottolineato più volte il vicesindaco Giovanni Maddio. Eppure, il Ministero ha rigettato l'ingiunzione di pagamento presentata dal Comune lamentando diverse situazioni «anomale». A partire dall'affidamento dei lavori senza gara d'appalto (ma solo con una richiesta di presentazione delle offerte a tre ditte anzichè cinque) per tramite di un'ordinanza del sindaco «contingibile e urgente». «Dovevamo affidare i lavori entro il 28 febbraio 2014 altrimenti avremmo perso il contributo del decreto del Fare (governo Letta ndr) - dice Maddio - abbiamo rispettato tutti i tempi. Anche quelli di consegna dei lavori». La documentazione del Ministero, però, è stata interpretata dagli uffici di Castellamonte in una maniera che, adesso, da Roma contestano apertamente. «Il decreto attuativo di quei lavori è arrivato quando noi avevamo già appaltato le opere invitando tre aziende del territorio a presentare un’offerta – sottolinea Maddio – solo dopo è stato precisato che le aziende dovevano essere almeno cinque». Per la squadra del sindaco Mascheroni, insomma, si è trattato di un difetto di procedura.
 
Per l'opposizione, invece, la procedura seguita è stata scorretta. «Solo quattro Comuni in tutta Italia non sono stati finanziati da quel decreto. Uno è Castellamonte - dice Pasquale Mazza - i lavori sono stati aggiudicati con un ribasso di meno del 2% quando la media nazionale è di circa il 20%. L'ordinanza del sindaco che dà mandato ai lavori non è mai stata pubblicata. Come mai? Ho chiesto un parere all'anti corruzione. C'è qualcuno che ha sbagliato? Paghi di tasca propria. Troppo facile rivalersi sempre sui cittadini. Qui c'è un problema penale non solo di tipo amministrativo». Dello stesso avviso Giuliana Reano e l’ex assessore Roberta Bersano: «I lavori sono stati affidati con un’ordinanza ma non c’era urgenza di mettere in sicurezza la scuola: erano anni che eravamo a conoscenza dei problemi strutturali di quel plesso».
 
Primo round il 10 giugno, a Roma.
Dove è successo
Politica
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore