CASTELLAMONTE - Le bollette alle stelle: «Il sindaco se ne vada»

| L'opposizione chiede il rinvio dei pagamenti Tari e vuole la testa del primo cittadino Paolo Mascheroni

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Le bollette alle stelle: «Il sindaco se ne vada»
Rinvio del pagamento della Tari e dimissioni del sindaco per non aver tutelato i suoi cittadini (e il suo Comune) quando era ora. Pasquale Mazza e Giuliana Reano, dopo aver incontrato i cittadini, lunedì scorso, sul delicato tema della Tari, chiedono la testa del primo cittadino Paolo Mascheroni. Le bollette della raccolta rifiuti di Castellamonte, infatti, sono schizzate verso l'alto. Molto più che altrove. Alcuni commercianti pagano al metro quadro il triplo rispetto a Rivarolo Canavese. Per questo i consiglieri di minoranza hanno chiesto con una lettera inviata a palazzo Antonelli «la revisione del piano finanziario sui rifiuti con la sospensione del pagamento della Tari».

«Il Comune di Castellamonte ha approvato un contratto della durata di 7 anni che ha previsto un sostanzioso aumento senza consultare i cittadini - scrivono Mazza e la Reano - nel piano finanziario sono previsti una serie di servizi (spazzamento manuale con 3 operatori  al giorno per un totale di 86 ore settimanali) che in realtà non vengono fatti se non in rari casi. Perchè conteggiare queste prestazioni e perché non si vigila sulla loro reale effettuazione?». E ancora: «Per quale motivo i castellamontesi pagano la tariffa come se si facesse ovunque la raccolta differenziata mentre ciò non avviene, soprattutto nelle frazioni e nelle parti esterne al centro?».
 
Poi l'attacco a Mascheroni: «Il sindaco di Castellamonte ha svolto, sulla questione rifiuti, il ruolo di presidente della Conferenza dei Sindaci e quindi avrebbe dovuto, in quella sede, tutelare il Comune, avendone  titolo; non si può ora addebitare tutte le colpe al Consorzio Canavesano Ambiente quando non sono state fatte le osservazioni a tempo debito. Il sindaco deve fare la sua parte, altrimenti si dimetta. In un mese, quello di novembre, nel quale le aziende pagano Iva, Inps, anticipo Irpef non si può chiedere ai commercianti di sborsare anche migliaia di euro di rifiuti».
Politica
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore