CASTELLAMONTE - Le bollette dei rifiuti aumentano a dismisura

| Il Comune ha chiesto al Consorzio Canavesano Ambiente di rivedere alcuni parametri. In alcuni casi aumenti fino al 100%

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Le bollette dei rifiuti aumentano a dismisura
Raffica di proteste a Castellamonte dove in questi giorni sono arrivate le bollette relative alla prima rata della tassa sui rifiuti. Bollette con amarissime sorprese per i cittadini: in alcuni casi si sono registrati aumenti del 100% rispetto allo scorso anno. «Abbiamo approvato in consiglio comunale un aumento dei costi variabili del 30% così come richiesto dal Consorzio Canavesano Ambiente. Non pensavamo potesse portare ad aumenti di questo genere», dice il vicesindaco Giovanni Maddio. Il Comune ha scritto al presidente del Cca, Maurizio Perinetti, per «rielaborare quanto inoltrato ai cittadini utilizzando solo la prima rata a titolo di acconto e cercare di riperimetrare il costo in funzione di quanto pagato l'anno precedente».

Chi dovesse pagare tutto in un'unica soluzione, invece, troverà lo sconto nelle bollette del 2018. Un pasticcio che rischia di diventare argomento caldo in vista del proseguo della campagna elettorale.

«Sulla parte variabile viene conteggiata anche la differenziata – dice il consigliere d’opposizione Pasquale Mazza – e dal momento che la raccolta è calata si paga di più. L’attuale vicesindaco ha partecipato e votato a favore del piano finanziario del Cca: perché non ha chiesto delle proiezioni o delle simulazioni di tariffa prima di inviare la bolletta ai cittadini? Per mitigare gli aumenti il Comune avrebbe potuto agire sui coefficienti variabili ma non lo ha fatto. Come mai?».

Politica
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, questa mattina, ha visitato il sito Unesco «Ivrea, Città Industriale del XX secolo». Successivamente ha incontrato, nella Sala Dorata del municipio, gli amministratori
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
Andrea Ertola e Marialuisa Villirillo stamattina hanno rimesso gli incarichi ma resteranno comunque in consiglio comunale
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
Italiani, popolo migrante: un fenomeno che in un secolo, dal 1876 al 1976, assunse la forma di un vero e proprio esodo
BORGARO - Sciopero dei vigili: la lettera del comandante Linarello
BORGARO - Sciopero dei vigili: la lettera del comandante Linarello
«Non mi era mai capitato di vedere il mancato coinvolgimento, nemmeno informativo, delle confederazioni sindacali»
CUORGNE' - Pieno successo per la «Fiera di San Martino» - FOTO
CUORGNE
Buona affluenza di pubblico. In piazza circa 60 bovini, 20 pony, Lama ed asinelli, vera attrazione per i tanti bambini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore