CASTELLAMONTE - Le donazioni di Lions e Rotary per l'ospedale

| Uno spirometro e un elettrocardiografo acquistati grazie alla vendita di 8 formelle realizzate da Ugo Nespolo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Le donazioni di Lions e Rotary per lospedale
Si è svolta questa mattina la consegna di due apparecchiature donate al Centro di Assistenza Primaria dell'ex ospedale di Castellamonte dal Rotary Club Cuorgnè e Canavese e dal Lions Club Alto Canavese. Si tratta di due strumentazioni all’avanguardia, uno spirometro, per la valutazione della funzionalità respiratoria, e un elettrocardiografo, del costo complessivo di 6.500 euro. 
 
I due apparecchi sono stati acquistati dal Rotary Club Cuorgnè e Canavese e dal Lions Club Alto Canavese grazie alla vendita di otto formelle in ceramica realizzate da Ugo Nespolo per il Monumento alla Stufa di Castellamonte e rese disponibili dalla ditta “La Castellamonte” di Roberto Perino e Silvana Neri, che le realizzarono nel 2008. Due formelle sono state donate al Presidio sanitario di Castellamonte ed esposte all’ingresso del Cap, a ricordo e testimonianza dell’iniziativa, sostenuta anche dall’Inner Wheel Club Cuorgnè e Canavese e dal Lions Club Caluso e Canavese Sud-Est.
 
All’incontro di oggi erano presenti Flavio Boraso, Direttore Generale dell’ASL TO4, Paolo Mascheroni, Sindaco della Città di Castellamonte, Nella Falletti, Assessore alla Sanità della Città di Castellamonte, Tomaso Ricardi di Netro, Presidente 2013-2014 del Rotary Club Cuorgnè e Canavese, e Ezio Zanotto, Presidente in carica dello stesso Rotary, Roberto Perino, Presidente 2013-2014 del Lions Club Alto Canavese, e Pier Giacomo Ceretto Castigliano, Presidente in carica dello stesso Lions, Anna Maria Rosboch, Presidente dell’Inner Wheel Club Cuorgnè e Canavese, e Ezio Ponte, Presidente del Lions Club Caluso e Canavese Sud-Est.
 
«Nel 2014 la casualità ha voluto che noi Presidenti dei due Club – hanno dichiarato Tomaso Ricardi di Netro, Presidente 2013-2014 del Rotary Club Cuorgnè e Canavese, e Roberto Perino, Presidente 2013-2014 del Lions Club Alto Canavese – fossimo ambedue di Castellamonte e fossimo anche amici. Per questo ci è sembrato importante e utile organizzare un service insieme a favore della nostra comunità e che fosse utile per tutto il territorio dell’Alto Canavese. Grazie alla generosa indicazione dell’Assessore alla Sanità di Castellamonte, Nella Falletti, ci siamo rivolti alla Direzione dell’ASL TO4, nella persona del suo Direttore Generale, il dottor Flavio Boraso, in primis e poi alla dottoressa Lavinia Mortoni, Direttore del Distretto sanitario di Cuorgnè. Insieme abbiamo individuato un intervento significativo per tutti». 
 
«L’iniziativa – hanno concluso Ricardi di Netro e Perino – ha visto uniti i nostri due Club e anche la partecipazione dell’Inner Wheel Club Cuorgnè e Canavese e del Lions Club Caluso e Canavese Sud-Est. In conclusione, siamo orgogliosi di aver potuto realizzare questa donazione, che siamo sicuri possa essere utile a tutti i cittadini del nostro territorio. Ovviamente si associano anche i due Presidenti in carica, Ezio Zanotto per il Rotary e Pier Giacomo Ceretto Castigliano per il Lions».
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Le donazioni di Lions e Rotary per lospedale - immagine 1
CASTELLAMONTE - Le donazioni di Lions e Rotary per lospedale - immagine 2
CASTELLAMONTE - Le donazioni di Lions e Rotary per lospedale - immagine 3
CASTELLAMONTE - Le donazioni di Lions e Rotary per lospedale - immagine 4
CASTELLAMONTE - Le donazioni di Lions e Rotary per lospedale - immagine 5
Politica
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandro Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si è documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
Non sarà rinnovato il contratto con la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Dopo tre anni le strisce torneranno bianche
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono è stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che è oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'è ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore