CASTELLAMONTE - Lettera shock degli ex lavoratori Asa

| Grido d'allarme dei licenziati: «Nessuno rispetta i patti e c'è il sospetto di forti raccomandazioni»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Lettera shock degli ex lavoratori Asa
Il titolo «Ex dipendenti Asa cercano sponsor politico», già riassume in pieno il tono della missiva. E' una lettera, quella arrivata ieri alla redazione di QC, che è innanzitutto un grido d'allarme. Perchè gli oltre ottanta ex lavoratori dell'Asa, oggi, sono ancora a piedi. Nonostante si siano "liberati" dei posti nell'azienda che ha preso il posto dell'Asa sul territorio, nulla si è ancora mosso. Eppure questi erano i patti. Senza contare l'incertezza determinata dai mancati pagamenti di permessi, ferie, tredicesime e liquidazioni.

Ecco uno stralcio della lettera che, alla fine, riporta d'attualità il problema delle responsabilità politiche dei Comuni dell'alto Canavese.

«Come ex lavoratori di Asa vogliamo portare alla luce le ingiustizie che continuano a perpetrarsi in Strada del Ghiaro Inferiore. E' cambiato il nome ma i vizi continuano a rimanere uguali e purtroppo anche i sindacati in questa fase continuano a lasciarci soli. Per esempio si continuano a rinviare le riunioni sia con Teknoservice che con la procedura per mille motivi. Ad oggi non sappiamo ancora a quanto ammontano le nostre pendenze e quando la procedura cominicerà a pagarle. Ci sarebbero persone che dovrebbero entrare tra gli 84 esuberi, a sostituire 2 persone che si sono licenziate spontaneamente nell'anno passato e una figura che è dal 15 ottobre 2013 che poteva essere sostituita (ha rinunciato ad entrare in Teknoservice) e che ad oggi non è ancora stata occupata da chi è fuori». 
 
In più, pare che negli ultimi giorni siano arrivati i preavvisi di licenziamento per 10 attuali operatori ex Asa riassunti in Teknoservice. Sarebbero tutti gli operatori della raccolta che non hanno superato le visite mediche. La situazione in strada del Ghiaro rischia nuovamente di incendiarsi.
Politica
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore