CASTELLAMONTE - Lettera shock degli ex lavoratori Asa

| Grido d'allarme dei licenziati: «Nessuno rispetta i patti e c'è il sospetto di forti raccomandazioni»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Lettera shock degli ex lavoratori Asa
Il titolo «Ex dipendenti Asa cercano sponsor politico», già riassume in pieno il tono della missiva. E' una lettera, quella arrivata ieri alla redazione di QC, che è innanzitutto un grido d'allarme. Perchè gli oltre ottanta ex lavoratori dell'Asa, oggi, sono ancora a piedi. Nonostante si siano "liberati" dei posti nell'azienda che ha preso il posto dell'Asa sul territorio, nulla si è ancora mosso. Eppure questi erano i patti. Senza contare l'incertezza determinata dai mancati pagamenti di permessi, ferie, tredicesime e liquidazioni.

Ecco uno stralcio della lettera che, alla fine, riporta d'attualità il problema delle responsabilità politiche dei Comuni dell'alto Canavese.

«Come ex lavoratori di Asa vogliamo portare alla luce le ingiustizie che continuano a perpetrarsi in Strada del Ghiaro Inferiore. E' cambiato il nome ma i vizi continuano a rimanere uguali e purtroppo anche i sindacati in questa fase continuano a lasciarci soli. Per esempio si continuano a rinviare le riunioni sia con Teknoservice che con la procedura per mille motivi. Ad oggi non sappiamo ancora a quanto ammontano le nostre pendenze e quando la procedura cominicerà a pagarle. Ci sarebbero persone che dovrebbero entrare tra gli 84 esuberi, a sostituire 2 persone che si sono licenziate spontaneamente nell'anno passato e una figura che è dal 15 ottobre 2013 che poteva essere sostituita (ha rinunciato ad entrare in Teknoservice) e che ad oggi non è ancora stata occupata da chi è fuori». 
 
In più, pare che negli ultimi giorni siano arrivati i preavvisi di licenziamento per 10 attuali operatori ex Asa riassunti in Teknoservice. Sarebbero tutti gli operatori della raccolta che non hanno superato le visite mediche. La situazione in strada del Ghiaro rischia nuovamente di incendiarsi.
Politica
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
«Il nostro obiettivo - dice l'assessore Gigliotti - è favorire la conoscenza del territorio, invitando i bambini a scoprire cose»
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
Per il collegio uninominale della Camera di Ivrea è stata scelta, proposta dall'assemblea territoriale, Cadigia Perini
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
I dati sulla produzione dei rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2016, approvati il 12 gennaio dalla Regione, presentano una situazione in gran parte simile a quella dell'anno precedente. In Canavese si differenzia di più
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
Pochi espositori, pochi clienti. Alla fine il mercato a chilometri zero di Campagna Amica è costretto a lasciare piazza Litisetto
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
Dal primo gennaio è possibile presentare domanda di assegno di maternità e assegno al nucleo con almeno tre figli minori
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
Primi bilanci del nuovo Comune nell'assemblea pubblica di giovedì 1 febbraio alle 20.45 all'hotel Stellina di strada Cuorgnè
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l'attività di controllo e monitoraggio con dei sensori
TRENO AD ALTA VELOCITA' - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro
TRENO AD ALTA VELOCITA
Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area
FAVRIA - Da giugno l'elicottero atterrerà anche di notte
FAVRIA - Da giugno l
Il Comune ospiterà l'area per l'atterraggio notturno dell'elisoccorso al campo sportivo del parco Bonaudo. In zona l'area si affiancherà a quelle di Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell'Apri
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell
Nel corso del colloquio si sono affrontate, col primo cittadino, una serie di problematiche vissute dai disabili sul territorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore