CASTELLAMONTE - Liceo si autofinanzia vendendo le ceramiche

| Il preside Ennio Rutigliano è riuscito a ottenere un finanziamento in più vendendo un'opera ispirata all'Expo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Liceo si autofinanzia vendendo le ceramiche
Un contributo per le iniziative didattiche. Con questo spirito, l'altra mattina, il preside del liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte ha messo in vendita su Facebook «L'albero della vita» (nella foto sotto), un'opera realizzata con la terra rossa dagli insegnanti e dagli allievi della scuola, liberamente ispirata all'albero di Expo 2015 Milano. «L’incasso servirà a finanziare alcune attività didattiche per i ragazzi – spiega il dirigente scolastico – purtroppo non abbiamo molte alternative. La scuola pubblica è in difficoltà e gli istituti superiori non sono l’eccezione». 

Non sono mancate le polemiche perchè, in un primo momento, sembrava che l'albero fosse destinato al giardino di Palazzo Botton (a titolo gratuito), tanto che il Comune aveva già realizzato il basamento per inaugurare l'opera a conclusione della Mostra della Ceramica 2015. Poi il liceo ha chiesto un contributo e, per qualche giorno, l'acquisizione dell'opera è stata congelata. Alla fine, grazie all'interessamento in prima persona del sindaco Paolo Mascheroni, la situazione si è sbloccata: il Comune verserà 1000 euro per l'albero di ceramica.

Per Rutigliano, missione compiuta. La provocazione ha sortito l'effetto sperato anche se, va sottolineato, la scuola pubblica è effettivamente in costante difficoltà. Castellamonte non fa eccezione. «La mia è stata ovviamente una provocazione – conferma il preside del liceo Faccio – spero davvero non ci sia bisogno di ricorrere alle aste pubbliche per finanziare attività di scuola. In caso contrario faremo di necessità virtù».

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Liceo si autofinanzia vendendo le ceramiche - immagine 1
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
Appalto illegale: «Il vicesindaco lo chiami a coppe e lui risponde a bastoni. Questa volta però ha superato il limite...»
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell'Uncem
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell
L'associazione segnala il caso all'AgCom, ai competenti Ministeri, ai parlamentari dei territori e alla Regione Piemonte
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
La Regione ha chiesto al governo 5,8 milioni di euro per procedere all'elettrificazione della tratta Rivarolo-Pont. Altri otto milioni di euro, invece, sono stati richiesti per la messa in sicurezza del tratto Rivarolo-Settimo
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
Vice e assessori, invece, incasseranno rispettivamente 1430 e 1150 euro (lordi). Il Comune risparmia così più di 16 mila euro
RIVAROLO - L'Ascom chiede più collaborazione al Comune
RIVAROLO - L
«Rivarolo non è una città turistica - ha detto il presidente Ascom, Stefania Bruno - se spegniamo le vetrine, spegniamo la città»
IVREA - Arriva il via libera all'elettrificazione della ferrovia per la Valle d'Aosta
IVREA - Arriva il via libera all
Ora viene il difficile: trovare i soldi per i lavori. Rfi ha fatto sapere che si viaggia attorno a una stima di 85 milioni di euro per completare l'elettrificazione. La decisione della Valle d'Aosta avrà un peso enorme per le risorse
AGLIE' - Il sindaco consegna i soldi raccolti per Amatrice
AGLIE
Marco Succio, Stefania Chivino e Walter Acquadro hanno consegnato l'assegno al primo cittadino ai Amatrice, Sergio Pirozzi
REFERENDUM - Si o No? I sindaci del Canavese prendono posizione in vista del voto
REFERENDUM - Si o No? I sindaci del Canavese prendono posizione in vista del voto
Si vota solo domenica 4 dalle ore 7 alle ore 23: lo scrutinio dei voti inizierà a partire dalla chiusura dei seggi, subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l’accertamento del numero dei votanti. Non è necessario il quorum
PONT - La strada per la Valle Soana è ferma all'ottocento - FOTO
PONT - La strada per la Valle Soana è ferma all
L'ennesimo incidente sulla sp47 ha messo in risalto le problematiche della provinciale e dei lavori mai partiti alla strettoia di Pont
IVREA - Prima uscita ufficiale per l'unione dei Comuni dell'eporediese
IVREA - Prima uscita ufficiale per l
Il consiglio è composto dai cinque sindaci dei Comuni aderenti e da dodici consiglieri scelti dai singoli consigli comunali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore