CASTELLAMONTE - Locali della parrocchia... negati al parroco

| Episodio curioso a Spineto: i locali adiacenti alla chiesa, in gestione al Gruppo ricreativo spinetese, sono rimasti chiusi

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Locali della parrocchia... negati al parroco
Polemica d’altri tempi a Spineto dove la festa di Natale dei ragazzi si è svolta nella chiesa della Natività di Maria Vergine e, all’esterno, nel garage della casa parrocchiale. I locali adiacenti alla chiesa, infatti, spesso utilizzati come centro d’incontro e attualmente in gestione al Gruppo ricreativo spinetese, sono rimasti chiusi. Per «problemi organizzativi», infatti, l’associazione non ha concesso i locali al parroco don Luca, nonostante siano di proprietà della parrocchia stessa. Ha probabilmente pesato, nell’intera vicenda, il fatto che dal primo gennaio l’associazione sarà costretta a lasciare la struttura che, nei propositi della parrocchia, diventerà il nuovo oratorio della frazione.

«Questa presa di posizione non è un’offesa alla parrocchia – ha detto il parroco – a rimetterci è stata tutta la frazione, soprattutto i giovani. La risposta mi ha sorpreso anche considerando che l’associazione porta il nome di don Giovanni Conta, il mio predecessore, che è stato una figura davvero importante per la comunità». Poco male: la festa è stata comunque un successo e i lavori per l’oratorio partiranno in primavera.

«Papa Francesco ha chiesto nella sua omelia per Natale un mondo “in cui odio e vendetta cedano il posto alla volontà di costruire insieme un futuro di reciproca comprensione e armonia” - ha aggiunto il parroco - oggi non è stato così, ma noi tiriamo dritto per questi bambini. Il progetto che stiamo portando avanti come parrocchia punta a creare un luogo di riferimento e di incontro per tutta la comunità e la popolazione. Porte sempre aperte a tutti».

Politica
CASTELLAMONTE - Sant'Antonio al voto il prossimo otto novembre
CASTELLAMONTE - Sant
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate entro le 17.30 di giovedì 25 ottobre
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
Mercoledì il sindaco ha ricevuto una delegazione di cittadini disabili visivi dell'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
Si è svolto venerdì l'incontro tra i vertici dell'Asl To4 e le organizzazioni sindacali, sugli argomenti concordati in Prefettura a luglio
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
Presentato l'accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC di torinese e Canavese
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
Si è già costituito un gruppo di persone intenzionate ad avviare la pratica di questa disciplina anche sul territorio leinicese
CUORGNE' - Nuova vita per il centro anziani a villa Filanda
CUORGNE
Nelle ultime due settimane sono stati completati i lavori di ammodernamento della sede, realizzati dai soci dell'associazione
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
Parte uno studio sullo «stradone» che analizzerà la quantità, la qualità, la tipologia e l'incidentalità del traffico che passa in paese
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore