CASTELLAMONTE - Maddio, Falletti e Tomaino difendono il preside Morgando

| La minoranza di centrodestra difende il preside delle scuole dopo gli attacchi piovuti dall'amministrazione

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Maddio, Falletti e Tomaino difendono il preside Morgando
La minoranza di centrodestra difende il preside delle scuole Federico Morgando, dopo gli attacchi piovuti dall'amministrazione comunale nei giorni scorsi (link sotto). Giovanni Maddio, Nella Falletti e Giuseppe Tomaino fanno quadrato attorno al dirigente scolastico di Castellamonte. «In una realtà come la nostra ci sono soggetti istituzionali che devono interagire tra di loro per il buon funzionamento della cosa pubblica. Come il parroco, il sindaco, il maresciallo dei carabinieri e il preside. Questo litigio emerso nei giorni scorsi con la direzione didattica è un episodio inusuale, mai successo prima. Il sindaco ha esagerato e per una figura istituzionale questo non è accettabile».

I consiglieri di minoranza, del resto, conoscono bene Morgando: quando il gruppo era in amministrazione non sono mancati i momenti di «tensione». Ma questo non ha mai generato comunicati stampa del Comune conditi di attacchi personali: «Se un dirigente didattico prende visibilità è perché sa lavorare ed è stimato nell’ambito scolastico - precisano i consiglieri - non abbiamo mai polemizzato con il preside in questa maniera anche quando avremmo potuto farlo, proprio per rispetto dell’istituzione scolastica».

Per il centrodestra, insomma, l'attacco del sindaco è  del tutto «ingiustificato». «Le scuole di Castellamonte sono ormai anziane - confermano i consiglieri - però negli ultimi anni della precedente amministrazione si è cercato di andare dai dirigenti scolastici concordando gli interventi in base alle disponibilità economiche. Dal 2013 al 2017 l'amministrazione del sindaco Mascheroni ha speso sulle scuole 1,2 milioni di euro, di cui 842 mila alla Cresto e 420 mila sulle materne. La coperta era corta ma, insieme ai dirigenti, abbiamo scelto dove intervenire. La collaborazione, il dialogo e la concertazione non devono mai mancare».

Politica
LEINI-CASELLE-CIRIE' - Dal primo aprile un bus collegherà i tre Comuni
LEINI-CASELLE-CIRIE
Il servizio sarà operativo con una corsa in partenza da Borgata Tedeschi alle 8.30 e rientro a chiamata con il servizio MeBus
ELEZIONI LEINI - La Leone c'è: «Abbiamo progetti che guardano lontano»
ELEZIONI LEINI - La Leone c
«Il nostro impegno è stato costante. Abbiamo realizzato grandi progetti e piccole cose. Ma si può fare meglio e di più»
ELEZIONI LEINI - Pittalis ci riprova: «Pronti per guidare la città» - VIDEO
ELEZIONI LEINI - Pittalis ci riprova: «Pronti per guidare la città» - VIDEO
«5 anni di Leone ma il tempo sembra non essere mai trascorso. La nostra città è ferma, dormiente assuefatta, stanca»
IVREA - Cervelli all'estero e imprenditori insieme per la crescita
IVREA - Cervelli all
Sono sbarcati a Ivrea e per incontrare le aziende i coinvolti nel progetto «Meet@Torino - Mentoring for International Growth»
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Libera in marcia per ricordare le vittime innocenti della mafia - FOTO e VIDEO
Il corteo di Libera è partito alle 15, in direzione del municipio di San Giusto, dalla villa del narcotrafficante Assisi. «La villa del narcotrafficante latitante aspetta ancora che inizi un percorso di restituzione alla collettività»
AGLIE' - Un convegno con gli operatori turistici che scoprono il Canavese
AGLIE
Un'iniziativa realizzata dalla Pro loco con il patrocinio del Comune, Confindustria e Agenzia per lo sviluppo del Canavese
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L'agricoltura, la montagna e l'uomo»
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L
La Festa del contadino è organizzata dalla Sezione Valli Orco e Soana della Coldiretti con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore