CASTELLAMONTE - Maddio tenta la scalata alla poltrona di sindaco

| Si scalda il clima elettorale in città. Si prospetta un duello interessante con il gruppo che ha candidato Pasquale Mazza

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Maddio tenta la scalata alla poltrona di sindaco
L'ufficialità è arrivata solo sabato sera ma è sostanzialmente una lista annunciata quella che candida Giovanni Maddio alla poltrona di sindaco di Castellamonte. Lista che sarà diretta espressione della maggioranza uscente e che, ai Tre Re, è stata «benedetta» proprio dall'attuale primo cittadino, Paolo Mascheroni. «Il primo grande segnale è che la gente c'è ed è molto numerosa - ha detto il sindaco che chiuderà la sua esperienza amministrativa dopo due mandati di fila - questa lista è un bellissimo connubio tra giovani ed esperienza. Giovani che devono crescere per il bene del paese. Un grazie per l'impegno che ci mettete e un grosso grazie alla mia squadra con la quale abbiamo lavorato in questi anni».
 
«Per la nostra terra, per la nostra città», il nome della lista, racchiude gli intenti del gruppo guidato da Maddio che, contemporaneamente, ha presentato il simbolo e l'intera lista dei candidati al consiglio comunale. «Oggi ho partecipato all'inaugurazione della Fiera del Canavese - ha detto Maddio - penso che Castellamonte non debba tenersi indietro rispetto a Rivarolo. Dobbiamo essere propositivi. Ecco perchè questa lista è formata da un nuovo gruppo con nuove idee. Nuovo gruppo che dovrà mescolarsi a chi ha già fatto esperienza mettendo in campo la propria voglia di fare. Abbiamo pensato a un programma fatto su cose utili per paese. Non grandi opere ma interventi utili alla città per crescere». 
 
Tra i candidati c'è anche Nella Falletti dopo gli screzi con lo stesso Maddio che l'avevano relegata per mesi ai margini della giunta. «Nonostante gli anni l'entusiasmo è sempre quello. Un ringraziamento va a Paolo per quello che ha fatto in questi anni. In questi anni possiamo avere avuto degli scontri ma è normale, succede in tutte le famigòlie. L'interesse comune è quello di creare qualcosa di positivo: abbiamo tenuto duro e abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare».
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Maddio tenta la scalata alla poltrona di sindaco - immagine 1
Politica
CASO BELMONTE - Fava: «Passaggio alla Regione è la soluzione migliore»
CASO BELMONTE - Fava: «Passaggio alla Regione è la soluzione migliore»
«La trattativa per acquisire il santuario era ben lungi dall'essere completata. La contessa ha smascherato le bugie del Pd»
LEINI - Piantati 32 nuovi alberi grazie ad «Alberi per il futuro» - FOTO
LEINI - Piantati 32 nuovi alberi grazie ad «Alberi per il futuro» - FOTO
La senatrice Elisa Pirro, Silvia Cossu e altri attivisti hanno proceduto all'interramento delle piante che hanno donato alla città
VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»
VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»
La Valle Orco si scaglia contro Enel e i gestori dei servizi di telefonia dopo due giorni di enormi problemi dovuti alla neve. Gli amministratori locali alzano la voce contro gli inaccettabili disservizi
SAN GIUSTO - Per gestire la villa del boss tre associazioni in corsa
SAN GIUSTO - Per gestire la villa del boss tre associazioni in corsa
Si sono chiuse il 14 novembre infatti le procedure del bando di Città metropolitana di Torino per cercare manifestazioni d'interesse
CANAVESE - Contenere i cinghiali: via libera dalle autonomie locali
CANAVESE - Contenere i cinghiali: via libera dalle autonomie locali
Uncem si unisce alla mobilitazione di allevatori, agricoltori e pastori scesi in piazza a Montecitorio, con le Associazioni agricole
CHIVASSO - Lavori in corso per la nuova rotatoria sulla Sp 590
CHIVASSO - Lavori in corso per la nuova rotatoria sulla Sp 590
Un progetto atteso da anni, che una volta terminato consentirà maggior sicurezza non solo alla circolazione stradale
IVREA - Nuova vita per Olivetti: operativo il nuovo quartier generale nello storico Centro Studi - FOTO
IVREA - Nuova vita per Olivetti: operativo il nuovo quartier generale nello storico Centro Studi - FOTO
«Restituire una casa così prestigiosa ad Olivetti – ha commentato Giovanni Ronca, Presidente di Olivetti - è un segno tangibile di come TIM stia, di nuovo, guardando molto avanti». Soddisfatto il sindaco eporediese Stefano Sertoli
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
Successo per il Salone dell'orientamento scolastico post-diploma rivolto alle classi quinte degli istituti scolastici canavesani
IVREA - L'Uici chiede più collaborazione all'amministrazione
IVREA - L
L'Unione Ciechi da cinque anni gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva con diversi professionisti e strumenti per la riabilitazione
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
Il Gruppo Giovani Imprenditori ha premiato tre giovani universitari che si sono distinti per gli ottimi risultati scolastici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore