CASTELLAMONTE - Manifesti contro il parroco che accoglie i profughi: «Alla fine paghiamo sempre noi»

| Il riferimento, ovviamente, va ai 26 migranti che da oltre un mese si trovano in frazione Spineto, facenti parte di un progetto seguito direttamente dalla parrocchia di Castellamonte su indicazione della diocesi di Ivrea

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Manifesti contro il parroco che accoglie i profughi: «Alla fine paghiamo sempre noi»
Manifesti anonimi contro il parroco che accoglie i migranti. Sono comparsi l'altro giorno in pieno centro a Castellamonte. Destinatario, oltre all'arciprete don Angelo Bianchi, anche il privato cittadino che ha messo a disposizione la propria casa per ospitare i profughi, il premier Matteo Renzi e Papa Francesco. Volantini ironici ma non troppo che ripetono quello che in città, ormai, è un ritornello sempre d'attualità: «Per i migranti c'è posto, tanto paghiamo noi». Con tanto di foto dei bersagli di turno. Il riferimento, ovviamente, va ai 26 migranti che da oltre un mese si trovano in frazione Spineto, facenti parte di un progetto seguito direttamente dalla parrocchia di Castellamonte su indicazione della diocesi di Ivrea. Complessivamente sono una sessantina i profughi ospiti a Castellamonte, compresi quelli che si trovano in strutture che fanno riferimento a diverse cooperative del territorio.
 
«Iniziative di questo tipo scivolano sul piano inclinato dell’indifferenza – dice don Angelo Bianchi – se qualcuno ha qualcosa da dirmi, mi mostri il suo volto in modo che possa spiegargli le mie ragioni. Non saranno queste iniziative a farmi cambiare idea. Il progetto va avanti». Nessun ripensamento, insomma. Anche in parrocchia erano consapevoli delle difficoltà legate all'integrazione. In altri paesi della zona, le reazioni dei residenti hanno convinto al diocesi a dirottare i migranti altrove. «Se qualcuno si illude che con due fogli e qualche pubblicazione su Facebook si fermi il flusso migratorio non sa in che mondo vive», sentenza l'arciprete di Castellamonte. 
 
Il sindaco Paolo Mascheroni, l’altra mattina, informato dei manifesti, li ha fatti subito rimuovere dai cantonieri e dagli agenti della polizia municipale. 
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Manifesti contro il parroco che accoglie i profughi: «Alla fine paghiamo sempre noi» - immagine 1
Politica
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
CUORGNE' - Più educazione civica nelle scuole della città
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè aderisce alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze e sostenuta dall'Anci Nazionale
RIVAROLO - «Le battaglie di Rivarolo Sostenibile per una Città che doveva rinascere... e non è rinata»
RIVAROLO - «Le battaglie di Rivarolo Sostenibile per una Città che doveva rinascere... e non è rinata»
Venerdì 20 luglio alle 21 nella la sala congressi dell’Hotel Rivarolo di corso Indipendenza, il Gruppo consiliare «Rivarolo Sostenibile» ha organizzato un incontro pubblico con la cittadinanza
IVREA - Primo consiglio con giuramento per il neo sindaco Sertoli
IVREA - Primo consiglio con giuramento per il neo sindaco Sertoli
Eletto anche il presidente del consiglio comunale che sarà Diego Borla, il più votato della lista Forza Ivrea. Il voto favorevole è arrivato anche da Francesco Comotto e Massimo Fresc della minoranza
VOLPIANO - Fallimento di Comital e Lamalù: a settembre la vendita
VOLPIANO - Fallimento di Comital e Lamalù: a settembre la vendita
«I curatori e la Regione – dice l'assessora Pentenero – sono impegnati per accelerare il più possibile i tempi della procedura»
MAPPANO - Per il Tar del Piemonte legittima la chiusura del Cim
MAPPANO - Per il Tar del Piemonte legittima la chiusura del Cim
Sulla chiusura del Cim, che ha gestito i servizi nella frazione per decenni, si era infiammato il dibattito politico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore