CASTELLAMONTE - Manifesti contro il parroco che accoglie i profughi: «Alla fine paghiamo sempre noi»

| Il riferimento, ovviamente, va ai 26 migranti che da oltre un mese si trovano in frazione Spineto, facenti parte di un progetto seguito direttamente dalla parrocchia di Castellamonte su indicazione della diocesi di Ivrea

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Manifesti contro il parroco che accoglie i profughi: «Alla fine paghiamo sempre noi»
Manifesti anonimi contro il parroco che accoglie i migranti. Sono comparsi l'altro giorno in pieno centro a Castellamonte. Destinatario, oltre all'arciprete don Angelo Bianchi, anche il privato cittadino che ha messo a disposizione la propria casa per ospitare i profughi, il premier Matteo Renzi e Papa Francesco. Volantini ironici ma non troppo che ripetono quello che in città, ormai, è un ritornello sempre d'attualità: «Per i migranti c'è posto, tanto paghiamo noi». Con tanto di foto dei bersagli di turno. Il riferimento, ovviamente, va ai 26 migranti che da oltre un mese si trovano in frazione Spineto, facenti parte di un progetto seguito direttamente dalla parrocchia di Castellamonte su indicazione della diocesi di Ivrea. Complessivamente sono una sessantina i profughi ospiti a Castellamonte, compresi quelli che si trovano in strutture che fanno riferimento a diverse cooperative del territorio.
 
«Iniziative di questo tipo scivolano sul piano inclinato dell’indifferenza – dice don Angelo Bianchi – se qualcuno ha qualcosa da dirmi, mi mostri il suo volto in modo che possa spiegargli le mie ragioni. Non saranno queste iniziative a farmi cambiare idea. Il progetto va avanti». Nessun ripensamento, insomma. Anche in parrocchia erano consapevoli delle difficoltà legate all'integrazione. In altri paesi della zona, le reazioni dei residenti hanno convinto al diocesi a dirottare i migranti altrove. «Se qualcuno si illude che con due fogli e qualche pubblicazione su Facebook si fermi il flusso migratorio non sa in che mondo vive», sentenza l'arciprete di Castellamonte. 
 
Il sindaco Paolo Mascheroni, l’altra mattina, informato dei manifesti, li ha fatti subito rimuovere dai cantonieri e dagli agenti della polizia municipale. 
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Manifesti contro il parroco che accoglie i profughi: «Alla fine paghiamo sempre noi» - immagine 1
Dove è successo
Politica
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore