CASTELLAMONTE - Marcello Martini cittadino onorario - FOTO

| Deportato ad appena 14 anni nel campo nazista di Mauthausen ha raccontato la sua esperienza in centinaia di scuole

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Marcello Martini cittadino onorario - FOTO
Questa mattina a Castellamonte è stata concessa la cittadinanza onoraria a Marcello Martini, deportato politico ad appena 14 anni nel campo di concentramento nazista di Mauthausen.

Nato a Prato nel 1930, Martini si trova coinvolto giovanissimo con la sua famiglia nelle attività clandestine della Resistenza a sostegno dell'emittente clandestina Radio Cora. Quando le attività vengono scoperte, nel giugno 1944, l'intera famiglia Martini viene arrestata, con la sola eccezione del padre che riuscì a fuggire. Marcello fu subito trasferito al campo di transito di Fossoli, dove rimase dal 12 al 21 giugno 1944. Deportato nel campo di concentramento di Mauthausen assieme ad altre 473 persone, vi giunse il 24 giugno 1944 ed immatricolato col numero 76.430. Era uno tra i più giovani deportati politici italiani.

Il 1 aprile 1945 finisce nella terribile marcia della morte (220-230 chilometri percorsi in sette giorni) che riporta i prigionieri al campo. Devastato dalla fatica e dalla fame, Martini riesce comunque a sopravvivere fino all'arrivo delle truppe americane il 5 maggio. Negli anni ha portato avanti nelle scuole lezioni di storia sulla sua drammatica vicenda vissuta, raccontando e diffondendo l'orrore di quei giorni e la speranza che questi facciano solo parte del passato.

Tramite l'ex Senatore Eugenio Bozzello, è arrivata a Castellamonte anche una lettera di Liliana Segre, destinata proprio al neo cittadino onorario della città della ceramica (link sotto).

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Marcello Martini cittadino onorario - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Marcello Martini cittadino onorario - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Marcello Martini cittadino onorario - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Marcello Martini cittadino onorario - FOTO - immagine 4
Politica
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
SICUREZZA - Più forze dell'ordine su treni e stazioni ferroviarie
SICUREZZA - Più forze dell
Il protocollo siglato in Prefettura prevede l'installazione di telecamere e tornelli nelle principali stazioni della zona
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
All'attacco della Lega sulla Mostra della Ceramica di quest'anno è arrivata puntuale la risposta dell'amministrazione comunale
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
«L'anticipo a luglio rispetto alle edizioni precedenti non è stato una mossa vincente, vista la bassa affluenza di pubblico»
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
Sono tre le proposte operative che Confindustria per la Montagna ha rivolto al ministro per gli affari regionali Erika Stefani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore