CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia

| Stretta sulla raccolta rifiuti promossa da Comune e Teknoservice

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia
Prende il via a Castellamonte una nuova fase di sensibilizzazione del servizio di raccolta differenziata, sia per le utenze domestiche che per quelle commerciali. Dopo un monitoraggio in questi ultimi mesi, che ha comunque portato a un notevole passo in avanti per quel che riguarda la raccolta differenziata, «si procederà a distribuire alle famiglie una piccola guida per rispolverare i concetti della raccolta differenziata – annuncia, per la Teknoservice, Alberto Garbarini – mentre le utenze commerciali riceveranno un questionario da compilare per capire da una parte le loro esigenze e dall’altra presentare in forma definitiva il progetto della raccolta di legno, plastica e cartone in giornate specifiche».
 
Da lunedì 7, sempre a Castellamonte, partirà anche in fase sperimentale la raccolta differenziata ad isole ecologiche per il mercato settimanale della città. «E con l’inizio dell’anno scolastico l’intenzione è di creare nelle scuole una serie di appuntamenti dedicati ai ragazzi sull’importante tema della valorizzazione e del ciclo dei rifiuti». Partiranno anche una serie di incontri con la popolazione e giornate a porte aperte dello stabilimento Teknoservice di strada del Ghiaro. Obiettivo arrivare al 65% di raccolta differenziata. In questo modo il servizio costerà anche di meno dal momento che saranno meno i rifiuti da conferire in discarica.
 
«A partire dalle prossime settimane i cassonetti che avranno dei materiali impropri verranno identificati con apposito avvito – annunciano dall’azienda che ha preso il posto dell’Asa nella gestione della raccolta rifiuti nell’alto Canavese – e non saranno più ritirati dagli operatori di Teknoservice. In caso di non conformità ricorrenti, generate dalla stessa utenza, verranno fatte le segnalazioni alla polizia municipale per le sanzioni del caso». Insomma, per chi differenzia male sono in arrivo le prime multe.
 
«Dobbiamo creare un punto zero – aggiunge Garbarini insieme al vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio – l’amministrazione deve svolgere il suo ruolo, collaborando costantemente con Teknoservice per lo sviluppo del progetto. Alle famiglie della nostra comunità, invece, spetta il compito di utilizzarlo correttamente, seguendo le indicazioni del pieghevole che sarà distribuito. E’ davvero necessario l’impegno e la responsabilità di ciascuno di noi».
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia - immagine 1
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia - immagine 2
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia - immagine 3
Politica
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della CittÓ metropolitana
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della CittÓ metropolitana
Il consigliere del Movimento 5 Stelle subentra alla collega Anna Merlin
CASELLE - La sindaca Appendino difende l'aeroporto: źNo ai tagli╗
CASELLE - La sindaca Appendino difende l
La sindaca di Torino ha chiesto di rivedere il piano industriale di Enav, la societÓ che gestisce il traffico aereo in Italia
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
źUncem auspica che l'iniziativa possa diffondersi in altri plessi. Molti Comuni hanno giÓ portato avanti percorsi analoghi╗
CHIVASSO - Presentato lo studio per l'asse Torino-Milano alta velocitÓ
CHIVASSO - Presentato lo studio per l
Richiesto dalla Regione Piemonte in rappresentanza dei Comuni del chivassese, Balocco, SanthiÓ, Carisio e Novara
SANITA' - Abolito dal primo marzo il ticket sui farmaci
SANITA
La Giunta regionale ha deciso nel corso della riunione del 15 febbraio di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
Gli Stati Generali della Montagna sono stati convocati per la prima volta il 16 ottobre dello scorso anno dal ministro Stefani
CHIVASSO - Il sindaco: źNon lasciateci soli nel gestire la discarica╗
CHIVASSO - Il sindaco: źNon lasciateci soli nel gestire la discarica╗
Si Ŕ tenuto un incontro in Prefettura, sollecitato dal sindaco Claudio Castello, per fare il punto della situazione sull'impianto
VOLPIANO - Comital e Lamal¨: c'Ŕ la firma sulla Cassa integrazione
VOLPIANO - Comital e Lamal¨: c
Dopo il via libera per i 94 della Comital, anche i 28 lavoratori della Lamal¨ di Volpiano avranno l'integrazione salariale
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l'Esodo a cura del centro studi Piemontestoria
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l
Un incontro per illustrare i fatti e i retroscena dietro al dramma che ha coinvolto i territori e le popolazioni ai confini orientali italiani
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
Iscrizioni entro il 28 febbraio, utilizzando i moduli distribuiti nelle classi della scuola Remmert o scaricabili direttamtente dal sito internet del Comune di San Maurizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore