CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia

| Stretta sulla raccolta rifiuti promossa da Comune e Teknoservice

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia
Prende il via a Castellamonte una nuova fase di sensibilizzazione del servizio di raccolta differenziata, sia per le utenze domestiche che per quelle commerciali. Dopo un monitoraggio in questi ultimi mesi, che ha comunque portato a un notevole passo in avanti per quel che riguarda la raccolta differenziata, «si procederà a distribuire alle famiglie una piccola guida per rispolverare i concetti della raccolta differenziata – annuncia, per la Teknoservice, Alberto Garbarini – mentre le utenze commerciali riceveranno un questionario da compilare per capire da una parte le loro esigenze e dall’altra presentare in forma definitiva il progetto della raccolta di legno, plastica e cartone in giornate specifiche».
 
Da lunedì 7, sempre a Castellamonte, partirà anche in fase sperimentale la raccolta differenziata ad isole ecologiche per il mercato settimanale della città. «E con l’inizio dell’anno scolastico l’intenzione è di creare nelle scuole una serie di appuntamenti dedicati ai ragazzi sull’importante tema della valorizzazione e del ciclo dei rifiuti». Partiranno anche una serie di incontri con la popolazione e giornate a porte aperte dello stabilimento Teknoservice di strada del Ghiaro. Obiettivo arrivare al 65% di raccolta differenziata. In questo modo il servizio costerà anche di meno dal momento che saranno meno i rifiuti da conferire in discarica.
 
«A partire dalle prossime settimane i cassonetti che avranno dei materiali impropri verranno identificati con apposito avvito – annunciano dall’azienda che ha preso il posto dell’Asa nella gestione della raccolta rifiuti nell’alto Canavese – e non saranno più ritirati dagli operatori di Teknoservice. In caso di non conformità ricorrenti, generate dalla stessa utenza, verranno fatte le segnalazioni alla polizia municipale per le sanzioni del caso». Insomma, per chi differenzia male sono in arrivo le prime multe.
 
«Dobbiamo creare un punto zero – aggiunge Garbarini insieme al vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio – l’amministrazione deve svolgere il suo ruolo, collaborando costantemente con Teknoservice per lo sviluppo del progetto. Alle famiglie della nostra comunità, invece, spetta il compito di utilizzarlo correttamente, seguendo le indicazioni del pieghevole che sarà distribuito. E’ davvero necessario l’impegno e la responsabilità di ciascuno di noi».
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia - immagine 1
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia - immagine 2
CASTELLAMONTE - Multe in arrivo per chi non differenzia - immagine 3
Politica
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
Pochi espositori, pochi clienti. Alla fine il mercato a chilometri zero di Campagna Amica è costretto a lasciare piazza Litisetto
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
Dal primo gennaio è possibile presentare domanda di assegno di maternità e assegno al nucleo con almeno tre figli minori
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
Primi bilanci del nuovo Comune nell'assemblea pubblica di giovedì 1 febbraio alle 20.45 all'hotel Stellina di strada Cuorgnè
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l'attività di controllo e monitoraggio con dei sensori
TRENO AD ALTA VELOCITA' - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro
TRENO AD ALTA VELOCITA
Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area
FAVRIA - Da giugno l'elicottero atterrerà anche di notte
FAVRIA - Da giugno l
Il Comune ospiterà l'area per l'atterraggio notturno dell'elisoccorso al campo sportivo del parco Bonaudo. In zona l'area si affiancherà a quelle di Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell'Apri
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell
Nel corso del colloquio si sono affrontate, col primo cittadino, una serie di problematiche vissute dai disabili sul territorio
FAVRIA - Palazzo civico prende la via dell'informatica
FAVRIA - Palazzo civico prende la via dell
Il sindaco Vittorio Bellone: «L’obiettivo finale è quello di offrire più servizi ai cittadini e sveltire le pratiche burocratiche»
RIVAROLO - Flavio Tosi per «Noi con l'Italia» candida Marco Succio
RIVAROLO - Flavio Tosi per «Noi con l
Il partito ha appena raggiunto l'accordo con l'Udc e presentato il simbolo in cui campeggia anche lo storico scudo crociato
IVREA - Massimo Fresc candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle
IVREA - Massimo Fresc candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle
A fare gli onori di casa, insieme a Luigi Di Maio, c'era anche Davide Casaleggio, il figlio del fondatore del Movimento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore